ANALISI POST 29^ GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

ANALISI POST 29^ GIORNATA

29^ giornata. Turno da 0-0 di Blessin. I bonus sono stati pochi, con soli 20 gol all’attivo, di cui la maggior parte arriva dalle partite del Sabato. La Salernitana non si fa mettere i piedi in testa dal Sassuolo, complice anche l’espulsione di Raspadori a metà del secondo tempo. Bonazzoli torna finalmente in campo e apre subito le marcature. Continua a stupire Djuric, che ricorda molto il Pavoletti di un paio d’anni fa. Nel Sassuolo, Scamacca raggiunge Berardi a quota 12 e Traorè si conferma come sorpresa del girone di ritorno, con numeri da top di reparto. Nello stesso momento, si gioca anche Spezia-Cagliari, partita che vede il clamoroso passo falso della squadra di Mazzarri. La formazione di Thiago Motta ha letteralmente dominato la partita, annullando Joao Pedro e tutti i suoi compagni di reparto. Manaj segna anche dalla panchina, Erlic fa gol e si procura il rigore poi parato da Cragno sulla battuta di Verde. Un rigore parato anche nel match delle 18, con Szczesny che neutralizza con la mano di richiamo Candreva dagli 11 metri. Dal campo arrivano informazioni importanti. Sabiri si è presentato bene in Serie A e potrebbe essere una buona scommessa per il prossimo anno, Morata si rivela trascinatore. Sampdoria-Juventus 1-3 e occhio ai bianconeri per la corsa scudetto…

Milan-Empoli è l’ultima partita del Sabato sera, il match di avvio del noioso week-end Fantacalcistico. Dopo i 10 gol segnati nelle sole 3 partite del pomeriggio, reti che promettevano spettacolo, altrettanti sono stati registrati nelle successive 7. I rossoneri soffrono infatti contro i toscani, riuscendo a portare a casa 3 punti importantissimi con il gol di Kalulu. Per il Fantacalcio c’è poco da riportare, se non le molte sufficienze assegnate dai pagellisti e l’ottima porta inviolata di Maignan.

Lo stesso risultato si ripropone il giorno successivo alle 12.30. Espulsione di Bonifazi, una delle quattro di questo turno. Una squalifica al termine del primo tempo che compromette l’intera partita. La Fiorentina gioca a ritmi più blandi del solito, il Bologna spreca e fallisce occasioni importanti nella prima frazione, con la traversa di Soriano dopo pochi secondi, una palla che sembra non voler entrare in rete quando passa dai piedi del numero 21. I Fantallenatori possono essere contenti per 2 aspetti: il primo riguarda la solidità difensiva che la Fiorentina e Terracciano stanno continuando a mostrare in questa stagione e il secondo è invece Torreira. Il centrocampista di Italiano sta facendo la differenza nelle ultime partite, sempre propositivo e con continui inserimenti in area di rigore. Come abbiamo scritto nello scorso articolo di “analisi” della 28^ giornata, il gol del centrocampista viola era nell’aria. Una rete da leader, che ha deciso la partita e il vostro fantacalcio.

Verona-Napoli è sicuramente il match che regala più emozioni della domenica. Ad esultare sono i possessori di Osimhen, tornato finalmente al gol dopo due partite senza bonus. Politano inventa, Di Lorenzo è il migliore in campo. Il Verona prova a riaprirla nel finale, ma l’espulsione di Ceccherini all’83esimo rende vane le speranze della squadra di Tudor, il cui reparto offensivo ha deluso completamente. Male Barak, apparso fuori condizione. Simeone si conferma altalenante come al solito, Caprari prova ad inventare, ma fatica a trovare spazi. Tutto comunque nella norma, contro quella che è la migliore retroguardia del campionato. La beffa arriva da Faraoni. Il voto è positivo e il gol molto importante, ma fa male l’espulsione dopo il triplice fischio. In particolare perchè sarà costretto a saltare il prossimo match contro l’Empoli, partita sulla carta molto interessante.

Due pareggi arrivano dalle partite delle 18. Settimo X e quinto 0-0 per il Genoa nelle ultime 7. L’Atalanta spreca e non riesce ad incidere, Muriel segna solo in Europa League. Dea-Grifone doveva essere uno dei match di svolta della giornata, ma si è rivelato un vero e proprio fiasco. Ride solo chi ha Sirigu. L’Udinese gioca meglio e domina su una Roma che non riesce a rendersi pericolosa per tutta la partita. Molina è un goleador, Pereyra è sempre il migliore in campo dal suo rientro. Fa notizia la sostituzione di un Abraham, da cui ci si aspetta sempre qualcosa in più. Pellegrini da vice-rigorista non sbaglia dal dischetto, il resto dei giallo-rossi sono una delusione.

Anche l’Inter delude. Il Torino gioca bene, con il solito ordine che mette in difficoltà qualsiasi squadra. I granata strappano un solo punto in un match nel quale il pareggio gli sta stretto, con i nero-azzurri visibilmente stanchi dopo la partita dispendiosa contro il Liverpool. Importante anche l’assenza di Brozovic. Senza il regista, il gioco della squadra di Inzaghi si incentra molto più sulle fasce e sui lanci lunghi, con un evidente calo sotto il piano del bel gioco. La risolve comunque Sanchez allo scadere, portando a casa un punto immeritato che fa classifica. Perchè bisogna dirlo: il rigore su Belotti era netto e, su un ipotetico 2-0, questa Inter non sarebbe mai stata in grado di riprendere la partita. Al fantacalcio, Bremer continua ad impressionare. Vibrazioni positive arrivano anche dal Gallo per le prossime partite, mentre ci si aspetta qualche bonus in più da Pobega nel nuovo ruolo. Per i milanesi, aumenta il minutaggio di Gosens, con i fantallenatori che si aspettano un impiego dal primo minuto nei prossimi impegni.

A chiudere la giornata ci si aspettava il match della ribalta. Con un Venezia così fuori fase, si pensava che la Lazio in casa sarebbe stata in grado di macinare bonus. I possessori di Immobile gustavano già la possibile doppietta, Zaccagni ispirava e nessuno avrebbe immaginato il suo 5 in pagella (dovuto all’ammonizione che lo costringerà a saltare il derby con la Roma). La solidità difensiva bianco-celeste continua ad essere una buona notizia, mentre il Venezia ultimamente non è in grado di reagire. Anche il bel gioco esercitato sul campo sembra essere un lontano ricordo. Vedremo se in casa contro la Sampdoria arriverà finalmente la reazione.

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Quali sono i migliori giocatori da schierare per la prossima giornata? Leggi qui i nostri consigli.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

ANALISI POST GIORNATA

3332079-68121848-2560-1440
ANALISI POST 30^ GIORNATA Bonus e Malus sono stati all’ordine del giorno. O meglio, all’ordine della 30^ giornata. Tante le doppiette, a cui rispondono espulsioni e rigori sbagliati. ⠀  Tutto…
szczesny.esulta.juve.1400×840
ANALISI POST 29^ GIORNATA 29^ giornata. Turno da 0-0 di Blessin. I bonus sono stati pochi, con soli 20 gol all’attivo, di cui la maggior parte arriva dalle partite del…
lautaro-crisi
ANALISI POST 28^ GIORNATA Si è conclusa la 28^ giornata. Una giornata nella quale finalmente sono assenti le partite del Lunedì sera e in cui i top-player sono tornati a…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.