BACCARAT

IL BACCARAT

LA STORIA

 La storia del baccarat, come quella di molti altri giochi dei casino odierni, ha origini molto antiche. Le origini del gioco sono avvolte dalla leggenda, rendendo il baccarà ancora più misterioso ed affascinante. Quello che è certo è che il nome del gioco ha origini italiane. Il baccarà cominciò a diffondersi in Europa a partire dal 1500 e da allora il suo successo non accenna a diminuire. 

Come la maggior parte dei giochi d’azzardo, si trattava di un passatempo praticato soltanto dall’aristocrazia e dalla nobiltà. Dovettero passare molte generazioni prima che il gioco si diffondesse anche nelle case da gioco più popolari. Molti sostengono che questo gioco arrivò in Francia ma fosse originario dell’Italia e che fu Carlo VIII a importarlo nel suo regno d’Oltralpe, nel periodo tra il 1483 e il 1498.

Presto il gioco prese piede in tutta Europa, dove veniva giocato con nomi diversi anche se le regole restavano pressoché uguali. Lo scopo era quello di ottenere un punteggio il più vicino possibile al 9, 10 e figure valevano 0 e la decina veniva scartata. Le differenze erano più in termini di numero di giocatori, numero di croupier e la possibilità di essere il banco. 

Come la maggior parte dei giochi d’azzardo, si trattava di un passatempo praticato soltanto dall’aristocrazia e dalla nobiltà. Dovettero passare molte generazioni prima che il gioco si diffondesse anche nelle case da gioco più popolari. Molti sostengono che questo gioco arrivò in Francia ma fosse originario dell’Italia e che fu Carlo VIII a importarlo nel suo regno d’Oltralpe, nel periodo tra il 1483 e il 1498.

Presto il gioco prese piede in tutta Europa, dove veniva giocato con nomi diversi anche se le regole restavano pressoché uguali. Lo scopo era quello di ottenere un punteggio il più vicino possibile al 9, 10 e figure valevano 0 e la decina veniva scartata. Le differenze erano più in termini di numero di giocatori, numero di croupier e la possibilità di essere il banco. 

La prossima tappa per il gioco del baccarà è oltreoceano. Il gioco si diffuse molto presto tra i giocatori di tutto il mondo, sbucando anche a Cuba, dove prese la forma che consociamo oggi come baccarat classico: il Punto Banco. In questa versione di baccarà i giocatori non giocavano contro l’un l’altro, ma solo contro il banco, come nel blackjack. In più il casino si riservava il privilegio di essere il banco, questa opzione non era più condivisa tra tutti i giocatori partecipanti. Negli anni 50, dopo la rivoluzione di Castro, tutti i casino cubani furono chiusi e i giocatori emigrano verso la prossima grande meta del gioco d’azzardo: Las Vegas. Il gioco arrivò negli Stati Uniti grazie a Tommy Renzoni, un leggendario giocatore di baccarà. Verso la fine degli anni ’50, fu introdotto al Dunes e al Sands di Las Vegas un tipo di baccarat che univa il punto banco e quello più strettamente francese del Chemin de Fer. Questo tipo di gioco fu detto Baccarat Americano. Il gioco fu un grande successo presso i due casino di Vegas che lo introdussero. Negli anni 60 il Sands era il simbolo del baccarà. Glamour e stars affollavano le sue sale per giocare a questo gioco dalle origini molto antiche.

Con il tempo però il gioco fu oscurato dalle grandi novità del casino, come le slot machine e il videopoker. La sua fortuna cominciò a diminuire e per questo fu introdotta una nuova versione semplificata del gioco, il Mini Baccarat. Da allora il baccarà continua ad essere presente nei migliori casino internazionali e in tutti i Casino Italiani nelle sue diverse versioni. Nel tempo il gioco si è trasformato in un divertimento di nicchia, per i veri amanti del gioco d’azzardo e dei giochi di casino. Solo di recente il baccarà ha visto una rinascita, grazie ai casino online aams.

Solo di recente, con l’avvento di internet e con l’arrivo della banda larga, il baccarà ha visto una risi sta diffondendo tra i giocatori in una nuova forma: come gioco per casino online.

Vieni ad approfondire tutti i giochi più famosi dei casino' live

ROULETTE

BLACKJACK

MIGLIORI CASINO' ONLINE DOVE GIOCARE AL BACCARAT

200 FREESPINS
100% FINO A 1000€ + 5€
RIMBORSO DEL 25% FINO A 100€
40€ + 50 FREESPINS + 125% FINO A 1000€
25€ + FINO A 1000€
100% FINO A 200€ + 50 FREESPINS

LE REGOLE

Uno dei motivi per cui questo gioco ebbe un rapido successo è probabilmente la
semplicità; infatti, le regole del Baccarat sono chiare e facili da comprendere.
In questo gioco di carte si scontrano due opposti: il Banco e il Giocatore.
Vengono mescolati insieme più mazzi (solitamente 4, 6 oppure 8) e vengono
distribuite un minimo di due carte ciascuno. Le carte valgono il loro valore
nominale, fatta eccezione per le figure e i 10 che valgono 0.
L’obbiettivo è avvicinarsi il più possibile a 9. In caso si superi tale cifra, verrà
immediatamente sottratto un valore pari a 10 dalla somma totale:
per esempio vengono distribuiti un 7 e un 5 la cui somma fa 13, si sottrae 10 e si
otterrà una mano del valore di 3.
In caso in cui la somma delle carte dia 10 allora il valore della mano è 0 e viene
chiamato appunto “Baccarat”.
Se uno tra banco e giocatore ha totalizzato un valore totale di 8 o 9 (chiamato
anche “risultato naturale”), chi dei due ha totalizzato il punteggio più alto vince: in
caso di punteggio identico, la mano viene considerata in parità.
Se non è stato raggiunto un “risultato naturale”, allora si procede secondo queste
regole:

  • Se il giocatore ha realizzato un 8 o un 9, non pesca nessuna carta. Se
    invece il suo risultato è inferiore, ne riceverà un’altra scoperta.

A questo punto è il turno del banco, il quale agisce in base al valore delle proprie
carte:

  • Se ha totalizzato 7, si ferma e non pesca nessuna carta;
  • se ha totalizzato 6, pesca una carta se la carta scoperta del giocatore è un 6
    o un 7;
  • se ha totalizzato 5, pesca una carta se la carta scoperta del giocatore è 4, 5,
    6 o 7;
  • se ha totalizzato 4, pesca una carta se quella scoperta del giocatore ha un
    valore tra 2 e 7;
  • se ha totalizzato 3, pesca una carta a meno che quella scoperta dal
    giocatore sia 8 o 9;
  • se ha totalizzato 2, 1 o baccarat, pesca sempre una carta.

A differenza del Blackjack, in cui si gioca simultaneamente tutti contro il banco, nel
Baccarat il dealer dà le carte sia al Banco che al Giocatore e gli scommettitori
effettueranno puntate su chi raggiungerà il punteggio più alto tra i due.

Approfondisci le tue conoscenze se sei un novizio del mondo del casino' online.
Vieni a scoprire le tipologie di bonus casinò

SCOPRI I BONUS BENVENUTO DEI CASINO'

Guarda la nostra tabella di comparazione e scopri quale casino' online fa al caso tuo!

PUNTATE

Le puntate base del Baccarat sono 3:

  • Giocatore vince, che paga 1:1
  • Banco vince, che paga 19:20
  • Pareggio (o egalité), che paga 8:1
  • È possibile anche scommettere su due puntate secondarie:

coppia del giocatore, ovvero se le prime due carte che vengono distribuite al
giocatore sono una coppia (1-1, 2-2, 3-3 ecc). Paga 11:1
coppia del banco, ovvero se le prime due carte che vengono distribuite al
banco sono una coppia. Paga 11:1
Nel caso in cui si effettui una puntata sul giocatore o sul banco e si verifica un
pareggio, allora la puntata verrà interamente rimborsata. Non è la stessa cosa
invece se si punta sul pareggio e non si verifica, in quel caso si perderà l’intera
puntata.

Leggi le analisi slot di Regnoscommesse

ULTIME ANALISI SLOT

zulu-gold-slot-online-logo_43ab2a28dd
PARLIAMO DELLA ZULU GOLD Slot di nuova generazione prodotta da ELK Studios che ha rapidamente riscosso grande successo.Il tema di base della slot sono le avventure di Kane, l’esploratore alla…
maxresdefault
PARLIAMO DELLA BOOK OF THE FALLEN Stupenda slot dal tema egiziano del fornitore Pragmatic Play.Immergiti nell’avventura in compagnia di John Hunter, il cui simbolo è quello che paga di più…
GatesOfOlympus™-Article_MainBanner
PARLIAMO DELLA GATES OF OLYMPUS Gates of olympus è una slot a tema mitologico del fornitore Pragmatic Play ed è una delle slot piu’ famose sulle piattaforme online E’ composta…

STRATEGIE

Quando si gioca a baccarat le strategie non mancano mai: la più usata è la cosiddetta “strategia 1 3 2 6”. Le cifre elencate corrispondono alle unità che è bene scommettere in sequenza di quattro mani, in modo da avere sempre una tattica da portare avanti e da ricominciare ogni volta che si perde una mano. Questo sistema è un ottimo metodo per tenere sotto controllo le proprie puntate e per massimizzare le vincite a baccarat live, ed è ovviamente applicabile in maniera scalabile: l’importante è mantenere la proporzione e puntare 1 unità, poi 3 unità, poi 2 unità e infine 6 unità. Essendo il baccarat particolarmente noto sono molto numerose anche le strategie secondarie per questo gioco: sono basate principalmente su come reagire ad una puntata andata male per portare avanti le proprie partite in maniera soddisfacente nonostante tutto! Quando si sceglie una strategia l’importante è agire razionalmente e con lucidità, e continuare a portarla avanti con coerenza in modo da ottimizzare le proprie puntate il più possibile.

La strategia unilaterale

Questa strategia, nota in inglese come “one-sided”, ha a che fare con una precisa dinamica di gioco: non cambiare mai tattica. Quando si scommette la prima volta, infatti, può capitare che si vinca o che si perda. Se si perde per tre volte, bisogna fare i conti con diversi fattori, tra cui il più inevitabile: la fortuna non è prevedibile e la cosa migliore da fare quando non si ha la dea bendata dalla propria parte è quella di prenderne atto e minimizzare strategicamente eventuali perdite. Alla terza puntata andata a vuoto è perciò arrivato il momento di smettere di puntare e di aspettare una buona mano: solo a questo punto è consigliato tornare a puntare.

La strategia di inversione della tendenza

La strategia di inversione della tendenza si basa invece su un’attenzione al gioco maggiore rispetto alla strategia precedente: comporta infatti tenere costantemente a mente l’andamento della partita e portare avanti una tattica che può apparire controproducente ma che, nel lungo periodo, consente in realtà di tenere sotto controllo sia le perdite che le vincite. Basandosi sul fatto che una puntata può andare bene o male, infatti, è poi necessario reagire: se si gioca portando avanti due strategie contemporaneamente, non appena si arriva a perdere per due volte di seguito si può subito ricorrere alla seconda strategia, e cambiare nuovamente tornando alla prima strategia scelta qualora si perda ancora per due volte. Questa strategia, chiamata “trend-switch” in inglese, è perciò basata sull’attenersi allo schema di gioco per il quale ogni due puntate perse si cambia tattica o si torna alla precedente.

La strategia di inversione della tendenza

La strategia di inversione della tendenza si basa invece su un’attenzione al gioco maggiore rispetto alla strategia precedente: comporta infatti tenere costantemente a mente l’andamento della partita e portare avanti una tattica che può apparire controproducente ma che, nel lungo periodo, consente in realtà di tenere sotto controllo sia le perdite che le vincite. Basandosi sul fatto che una puntata può andare bene o male, infatti, è poi necessario reagire: se si gioca portando avanti due strategie contemporaneamente, non appena si arriva a perdere per due volte di seguito si può subito ricorrere alla seconda strategia, e cambiare nuovamente tornando alla prima strategia scelta qualora si perda ancora per due volte. Questa strategia, chiamata “trend-switch” in inglese, è perciò basata sull’attenersi allo schema di gioco per il quale ogni due puntate perse si cambia tattica o si torna alla precedente.

Vieni a conoscere meglio ogni Game Show presente sui casino' online

ULTIME ANALISI GAME SHOW

casino-evolution-crazy-time-promopagehero-gametitle-1920×588
PARLIAMO DEL CRAZY TIME Crazy Time è un gioco creato dalla Evolution Gaming, leader nello sviluppo di giochi da casinò live, e tra i più apprezzati tra i giocatori online.Questo…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Resta sempre aggiornato sui nostri contenuti e divertiti con noi.