CONSIGLI DI GIORNATA – 26^GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

CONSIGLI DI GIORNATA - 26^ GIORNATA

Dopo un infrasettimanale europeo, torna il Fantacalcio, in una giornata non priva di assenze importanti.

Juventus-Torino

L’anticipo del Venerdì, quello che fa dimenticare di schierare la formazione. Tra i bianconeri, De Ligt è in un buon momento di forma e Cuadrado finalmente sembra tornare tra gli 11 iniziali. I tre davanti non si lasciano giù, mentre tra i centrocampisti ci sono scelte migliori. Per i granata si prospetta una partita ardua. Bremer difficilmente si tiene giù, anche con avversari forti esce spesso con buon voto. Belotti, Brekalo e Pobega si possono azzardare in assenza di alternative. Il resto è da evitare.

Sampdoria-Empoli

Il nome di Caputo potrebbe essere da top 11 di giornata. Quando vede l’ex, Ciccio sa colpire. Candreva è ormai top assoluto e Sensi un buon terzo slot. Attenzione a Quagliarella, possibile ritorno da titolare e rigorista. Le squadre di Giampaolo hanno un rendimento di gran lungaq migliore tra le mura di casa, quindi si possono azzardare diversi giocatori blu-cerchiati. Nella compagine di Andreazzoli è obbligo mettere Pinamonti e Bajrami. La difesa è da evitare, a centrocampo Zurkowski è meglio di Bandinelli e Henderson.

Roma-Verona

I giallorossi sono in un momento di estrema difficoltà. Che la squadra di Mourinho sia scostante è ormai un dato di fatto. A questo, si aggiungono le molte assenze per i padroni di casa. Mkhitaryan, Shomurodov, Carles Perez e forse Zaniolo. Insomma, tutto il pacchetto offensivo pare essere indisponibile, situazione analoga a quella di un’altra delle “sette sorelle”, l’Atalanta, di cui parleremo dopo. Complice la squalifica di Mancini, si torna ad una difesa a 4 che offre poche garanzie. Nonostante tutto, Pellegrini e Abraham si mettono a prescindere, cercando magari di fare spazio anche ad Oliveira. Veretout e Felix possono essere due scommesse di giornata. Per il Verona, non si può lasciare in panchina Barak. Anche Caprari è da lanciare, convince di più di Simeone. Tra i difensori, si a Faraoni, anche senza copertura.

Salernitana-Milan

Nella partita di chiusura del Sabato, tanto del Milan e poca, anzi nulla, della Salernitana. La classica partita dove il gruppo rosso-nero è da schierare in blocco. Da Leao a Theo, da Messias alla scommessa Rebic. Le aspettative sono voti alti e tanti bonus. Per la squadra di casa la partita è molto difficile e l’unica situazione che potrebbe invertire la rotta futura è la presenza del nuovo allenatore in panchina. Ma, nonostante la novità, i giocatori di Nicola si tornano a schierare dalla prossima.

Fiorentina-Atalanta

Partita dal pronostico tutt’altro che scontato. Vedendo le assenze pesanti dell’Atalanta per il reparto offensivo, diciamo si a Milenkovic e Odriozola. Biraghi è diventato meno appetibile da quando ha perso i rigori, ma gli rimangono comunque i calci di punizione. Piatek è apparso in ottima forma e torna in campo Bonaventura da grande ex. Nell’Atalanta, si a Demiral dopo l’ottima prova contro la Juventus, per l’esterno occhio a Zappacosta. Nel reparto offensivo è difficile capire chi giocherà, ma Boga e Malinovsky si mettono a prescindere.

Venezia-Genoa

Il Genoa ha un disperato bisogno di punti e farà di tutto per non commettere un ulteriore passo falso. Sembra essere arrivato finalmente il momento di Amiri. Queste sono le partite di Destro, giocatore che ormai ha dimostrato a tutti quanto vale. Aramu si mette a prescindere, per il resto sono tutti nomi da sfida salvezza.

Inter-Sassuolo

Nei nerazzurri tanti i ballottaggi, bisogna coprirsi anche per giocatori come Dzeko e Lautaro. Torna titolare El Niño maravilla Alexis Sanchez, che vuole riprendersi la scena nella Milano nerazzurra. Skriniar si sta ormai confermando il miglior centrale della Serie A e Perisic è in uno stato di forma stratosferico. Nella squadra emiliana, sono tanti i rientri dopo aver scontato la squalifica. Berardi imprescindibile, Scamacca e Raspadori se vi manca il terzo slot. Traorè da quarto ci può stare, la difesa nemmeno se costretti.

Udinese-Lazio

L’ennesima assenza pesante arriva da casa Lazio, con Immobile non convocato. Il tridente bianco-celeste rimane comunque consigliato, in particolar modo Zaccagni e le sue frecce. Luis Alberto è out per squalifica, Milinkovic-Savic si dovrà caricare sulle spalle l’intero centrocampo. La difesa della Lazio arriva da un buon periodo, ma si possono fare scelte migliori. Per i bianco-neri, si al pacchetto attaccanti Deulofeu-Beto, con la scommessa Pereyra per i cuori forti, anche dalla panchina.

Cagliari-Napoli

I partenopei arrivano da una buona prestazione in Europa League sul difficile campo del Camp Nou. La difesa azzurra quest’anno ha il sapore di certezza, assolutamente da inserire i due centrali e Di Lorenzo. Ospina è la migliore scelta di giornata. Da mettere tutti i vari Zielinski e company, lanciate anche Osimhen per evitare rimpianti. Mertens è una scommessa appetibile, mentre Joao Pedro è l’unico dei suoi che si può schierare senza troppi pensieri.

Bologna-Spezia

Lo Spezia ha ormai preso il vizio di giocare il Lunedì sera. Così, questa giornata interminabile, da Venerdì a Lunedì, è chiusa da una partita che vede contro due squadre con soli 2 punti di differenza, ma in due momenti della stagione completamente opposti. È stato infatti un buon inizio anno quello della squadra di Thiago Motta, eletto “allenatore del mese” di Gennaio. Si possono quindi azzardare Manaj e Verde, con un Maggiore e Gyasi che possono portare buoni voti. Per il Bologna, invece, si parla di periodo buio. Brutte partite, cattive prestazioni e squadra senz’anima. Orsolini e Barrow sono le scelte migliori, con Arnautovic da inserire solo se le alternative sono nulle. Evitiamo ambo le difese, piuttosto famose per la loro incostanza e per concedere spesso qualcosa di troppo.

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Quali sono i migliori giocatori da schierare per la prossima giornata? Leggi qui i nostri consigli.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

CONSIGLI DI GIORNATA

1c737a00-188d-11ef-a164-a14a3a41503c
FANTACONSIGLI 38^ GIORNATA Dopo la fantastica impresa della Dea in Europa League, per cui i nostri cuori hanno battuto all’unisono, ecco a voi i nostri consigli per la 38° giornata…
IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.