CONSIGLI DI GIORNATA – 29^GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

CONSIGLI DI GIORNATA - 29^ GIORNATA

10 giornate. 30 punti a disposizione. Il Fantacalcio entra ora nella fase clou della stagione, il momento in cui gli obiettivi sono ormai ben definiti e i nostri consigli diventano fondamentali per raggiungerli. Vietato sbagliare.

⠀ 

Salernitana-Sassuolo

Ormai una giornata non si può concludere nel solo week end, ma la notizia positiva è che le formazioni possono essere depositate fino a sabato alle 15, con più tempo per pensare bene alle scelte e per ricevere le ultime notizie dai campi. Ad aprire il sipario, due match molto interessanti. In particolare, Salernitana-Sassuolo. 4 i gol segnati dagli Emiliani nell’ultima partita, con una prestazione maiuscola in casa Venezia. Ora più che mai i nero-verdi sono da lanciare. Traorè è in forma strepitosa ed è solo un caso che non abbia trovato la via della rete la scorsa domenica. Mimmo è un primo slot, si mette sempre. Si alla giovane Italia, stagioni meravigliose per Raspadori, Scamacca e Frattesi. Ferrari bene nell’ultima, Consigli non è una brutta idea in assenza di portieri di top squadre. La Salernitana deve ritrovarsi dopo aver completamente ceduto ai colpi di una buona Inter. Non chiaro il motivo delle ultime panchine di Bonazzoli, sempre il migliore dei suoi. Si può azzardare Djuric in un Fanta a 14 senza buone alternative, Verdi non è apparso in grande forma, ma con le punizioni dalla sua si può inserire nei ballottaggi con i classici centrocampisti che non portano bonus.

Spezia-Cagliari

A mio avviso, tra le piccole, sono state le due migliori compagini con l’inizio del nuovo anno. La squadra di Thiago Motta appare più solida rispetto alla prima parte della stagione e lo ha dimostrato anche con una Juventus che ha faticato ad arrivare al tiro. Manaj è al centro del progetto, Verde quest’anno è un buon terzo slot da mettere quasi sempre. Buoni voti e tanta grinta. Maggiore non è una brutta idea, dei difensori convince solo Bastoni che gioca più alto. Anche la squadra di Mazzarri è stata in grado di cambiare faccia. Tralasciando il passo falso contro la Lazio, i sardi sono stati in grado di subire sempre meno reti. L’unica nota negativa è il digiuno di Joao Pedro, che contro lo Spezia è obbligatorio inserire. Pereiro è in ballottaggio, ma merita di essere premiato in questo scontro salvezza. Si a Lovato e Bellanova, a chi piace scommettere pesantemente si può giocare la carta Grassi. È un match dal quale può uscire di tutto, l’unica certezza saranno gli 11 iniziali.

Sampdoria-Juventus

Come già detto, la Sampdoria tra le mura di casa è tutta un’altra squadra. La Juventus non avrà vita facile. Ma in tutti i casi, con un avversario come i bianco-neri, si può rischiare fino ad un certo punto. Candreva e Caputo promossi anche contro Allegri, Sensi si mette valutando le alternative. Quagliarella? Si può fare, ma come scommessa. Il resto è da evitare. Per la Juventus, difficilmente Vlahovic rimarrà a digiuno per due partite consecutive, Morata è un secondo slot e Danilo è la certezza. Da tener monitorata la situazione Cuadrado, se non dovesse farcela via libera anche a Kean, che dall’inizio ha dimostrato di saper colpire.

Milan-Empoli

All’andata è stata una partita entusiasmante per i possessori dei bomber delle due squadre. Meno per chi aveva i portieri, nello spettacolare 2-4 di Dicembre. Purtroppo, probabilmente, la storia non si ripeterà. L’Empoli non ha nulla da perdere, ma negli ultimi match ha dimostrato di prestare molta più attenzione alla fase difensiva, segnando anche meno reti. Questo comunque non vuol dire che non sia partita da bonus. Magari non saranno segnati i 6 gol dell’andata, ma sono tanti i giocatori che ci sentiamo di consigliare. Per la squadra di Andreazzoli, l’ok arriva solo per Pinamonti e Bajrami. La squadra di Pioli fa invece molta più gola. Messias, Kessié, Leao, Diaz, Giroud. Il pacchetto offensivo si mette al completo. È questione di motivazioni, alte per il Milan e basse per i toscani. Anche dalla difesa rosso-nera si può pescare qualcosa, in particolare occhi puntati su Tomori. Chissà che non possa portare qualcosa di più di un buon voto.

Fiorentina-Bologna

Il derby dell’appennino ha una favorita, la squadra di casa. Sono quindi più i consigliati dei viola piuttosto che i Rosso-blu. Piatek è da mettere a prescindere in questo periodo, anche Nico Gonzalez può essere un’ottima alternativa da terzo slot. Torna Bonaventura con la riduzione della squalifica, Milenkovic prima o poi la insaccherà di testa. Meglio lui di Igor o Quarta. Odriozola dovrebbe farcela. Per la squadra di Mihajlovic, il nome migliore è quello di Orsolini, che ha disputato un buon match anche contro il Torino. Arnautovic in base alle alternative, per il resto si può guardare da altre parti.

Verona-Napoli

53 gol segnati sfidano 20 gol subiti. Uno dei migliori attacchi del nostro campionato sfida la miglior difesa. All’andata, Simeone e Barak sono andati a bonus, in casa possono benissimo ripetersi. Anche Caprari è da schierare, mentre il resto della formazione di Tudor soffrirà i partenopei. Napoli che infatti si deve rifare dalla sconfitta contro il Milan, ripartendo dalle sue certezze. Koulibaly, Rrahmani, Di Lorenzo, Insigne e Osimhen sono tutti da schierare. Zielinski arriva da un periodo negativo e rischia la panchina, ma con copertura si può mettere comunque. Ospina? Il portiere che tutti vorrebbero, per noi non è mai in ballottaggio.

Atalanta-Genoa

Luis Muriel si è ripresentato con una doppietta in Europa League ed è da confermare anche se non dovesse partire tra gli 11 titolari. Lui e Malinovskyi non avranno forse vita facile con un Genoa da 2 gol subiti nelle ultime 6 giornate, ma non si possono assolutamente lasciare in panchina. Zappacosta intriga da ex, queste sono le partite di Pasalic. Il Genoa è invece una grossa incognita, dalla quale tenersi alla larga. È vero che la fase difensiva dei liguri è stata perfetta, ma l’impressione è che prima o poi il muro crollerà. Davanti invece sono tante le alternative migliori, andate su altre scelte.

Udinese-Roma

Un match che a mio avviso sarà più combattuto del previsto. L’Udinese è una squadra ostica da affrontare in casa e la Roma non è certo una formazione impeccabile. Il consiglio è comunque di puntare più sui giocatori giallo-rossi, con i soliti nomi di Pellegrini, Abraham e company. Nei friulani sono invece da mettere i tre che hanno dato segnali davvero positivi nelle ultime apparizioni, ossia Udogie, Pereyra e Deulofeu. Beto e Molina si possono provare, ma non da primissime scelte.

Torino-Inter

L’Inter deve vincere. Il Torino non ha grossi stimoli. È anche vero che la squadra di Inzaghi arriva stanca dal dispendioso impegno con il Liverpool, perciò si prospetta una bella partita. Nei granata, Pobega ispira più di Brekalo per il ruolo fantacalcistico, essendo listato centrocampista. Belotti e Bremer non hanno paura delle big, gli esterni piemontesi rischiano di soffrire. Per l’Inter, Dzeko è il porto sicuro dopo aver riposato in Champions League. Un Lautaro così non si può lasciare in panchina, Gosens dovete cominciare a metterlo a prescindere dal minutaggio. Skriniar è la certezza, D’Ambrosio può sempre stupire su piazzato. Si deve mettere tutta la linea dei centrocampisti, ad eccezione di Brozovic. Ci sono scelte migliori al Fantacalcio.

Lazio-Venezia

Per calcolare la giornata, bisogna attendere il lunedì sera, con una partita che può davvero spostare gli equilibri. Il Venezia ultimamente subisce parecchio e l’assenza di Aramu davanti può fare la differenza. La squadra di Sarri è apparsa invece perfetta nelle ultime uscite, con un tridente offensivo in splendida forma. Da mettere assolutamente un Luis Alberto apparso ritrovato contro il Cagliari. Ovviamente si a Milinkovic Savic, ok anche Pedro dalla panchina. Nel Venezia, le scommesse sono Nani e Okereke. No a tutti gli altri, tenendosi lontani in particolar modo dalla difesa.

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Quali sono i migliori giocatori da schierare per la prossima giornata? Leggi qui i nostri consigli.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

CONSIGLI DI GIORNATA

1c737a00-188d-11ef-a164-a14a3a41503c
FANTACONSIGLI 38^ GIORNATA Dopo la fantastica impresa della Dea in Europa League, per cui i nostri cuori hanno battuto all’unisono, ecco a voi i nostri consigli per la 38° giornata…
IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.