CONSIGLI DI GIORNATA – 31^GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

CONSIGLI DI GIORNATA - 31^ GIORNATA

Rush finale e ultime 8 giornate per decidere il vincitore del vostro Fantacalcio. Dopo la delusione italiana ed un sogno mondiale ormai sfumato, tornano i nostri consigli, per togliersi almeno qualche soddisfazione.

 ⠀

Spezia-Venezia

Partita molto interessante per gli attaccanti liguri, squadra che con una vittoria nel week end si porterebbe ad un buon margine dalla zona salvezza. Verde e Manaj sono allora da lanciare. Occhio anche a Nzola dalla panchina. Bastoni ed Erlic sono buone scelte, molto migliori rispetto ad Amian e Nikolaou. Il Venezia dal canto suo non può commettere errori grossolani in tutte le partite. Ci si aspetta una reazione e questa deve per forza passare dai piedi del suo numero 10. Sì quindi ad Aramu. Okereke convince più da prima punta piuttosto che da esterno, Nsame potrebbe essere la vostra scommessa da ultimo slot offensivo. Il reparto arretrato non è quasi mai consigliato per il Fantacalcio.

Lazio-Sassuolo

La squadra di Sarri si deve assolutamente rifare dopo il passo falso del derby. Pedro è squalificato, ma torna l’esterno che fa la differenza, Mattia Zaccagni, uno dei migliori centrocampisti da avere in rosa per questo girone di ritorno. Immobile deve zittire le critiche post-nazionale, Felipe Anderson quelle dopo il derby. Milinkovic-Savic non si discute, mentre Luis Alberto si accende nelle partite in cui ha spazio. Nel Sassuolo spazio ai giovani. Raspadori arriva carico dopo la doppietta in azzurro. Scamacca è da inserire sempre nelle vostre formazioni, così come Traorè. Da evitare sono le difese: con attacchi del genere, il rischio del brutto voto è sempre molto alto.

Salernitana-Torino

16 I punti in classifica della Salernitana, ormai a -9 dalla quartultima. Con 24 a disposizione, la salvezza sembra ormai un sogno. Lontani quindi dai giocatori campani da qui a fine campionato. Verdi da ex può essere l’unica scommessa intrigante. Il Torino concede poco e fa giocare male, quindi è meglio percorrere altre strade. Nella compagine di Juric, assolutamente sì al gallo Belotti, una delle migliori scelte di giornata. Anche Brekalo stuzzica in ballottaggi pesanti, mentre Bremer e Singo si mettono ad occhi chiusi.

Fiorentina-Empoli

Partita che a mio avviso sarebbe stata molto equilibrata in un altro momento della stagione. Oggi i viola sono favoriti, nonostante il match abbia comunque aria di derby. Manca Bonaventura, ma Castrovilli ha fatto bene nelle ultime uscite. Ikonè prima o poi dovrà portare bonus e anche Milenkovic ne ha insaccate troppo poche quest’anno. Piatek con copertura, Cabral anche senza. Sottil è scommessa più che azzardo. Per l’Empoli, da premiare è sicuramente il tridente offensivo. Anche Bajrami è da troppo che non porta bonus. Ok a Zurkowski come quarto di centrocampo.

Atalanta-Napoli

Assenze pesanti da entrambe le parti. All’Atalanta continua a pesare quella di Zapata, nel Napoli non ci voleva la doppia squalifica di Rrahmani e Osimhen. Tra i difensori, puntiamo su Koulibaly e Demiral. Attenzione agli esterni di Gasperini, visto anche l’infortunio di Di Lorenzo. Malinovskyi si mette sempre. Insigne ha i rigori, Muriel e Mertens più scommesse che certezze.

Udinese-Cagliari

Partita interessante, in particolar modo per i padroni di casa. Molina e Udogie spingono bene sulle fasce, Pereyra non si può mettere in panchina. Deulofeu si lancia lo stesso, ovviamente con riserva sicura. Anche Beto prima o poi tornerà a segnare, quindi gli diamo l’ultima chance. Nel Cagliari, sì a Lovato, mentre il centrocampo non ispira. Joao Pedro si deve caricare la squadra sulle spalle. Per i rosso-blu è arrivato il momento di tornare a fare punti.

Sampdoria-Roma

Partita sulla carta molto interessante, con i blu-cerchiati che in casa non sono comodi per nessuno. Perciò i consigli non virano solo sui giallo-rossi. Da mettere ovviamente tutti i top-players di Mourinho, da Pellegrini al miglior marcatore fino ad oggi di questo girone di ritorno, Tammy Abraham. Potrebbe essere partita buona anche per Mkhitaryan, che torna a giocare in un ruolo più avanzato. Nella Samp, Candreva si mette e si può dare fiducia anche a Ciccio Caputo. Sabiri può essere scommessa da cuori forti: ha tutte le carte in regola e le qualità necessarie per fare bene.

Juventus-Inter

Il vero big match del week end, una partita che può decidere le sorti di questo campionato, ridefinendo gli obiettivi di entrambe le squadre. Davvero difficile è consigliare e, come detto per il derby milanese qualche mese fa, la strada giusta è quella del Top. Non è partita da mezzi fanta-giocatori, perciò sono da bocciare i vari Zakaria, Rabiot e Brozovic, con il rischio di mettere in panchina ottimi voti. Dybala solitamente fatica in questo tipo di match, ma capisco sia difficile lasciarlo in panchina. Puntate sui nomi scontati, quelli che si mettono sempre. Le scommesse lasciatele per la prossima volta.

Verona-Genoa

Match che vede uno degli attacchi più prolifici del campionato contro la migliore difesa delle ultime giornate. Ma è impossibile che i rosso-blu continuino a non prendere gol da qui alla fine e questa potrebbe essere la giornata giusta per infrangere un muro quasi invalicabile. Barak e Caprari si lanciano ad occhi chiusi, anche Simeone è una buona scelta da ex di turno. Faraoni proverà a sfondare sulla destra, Lazovic potrebbe tornare sulla sinistra. Dall’altra parte, Amiri deve trovare continuità, Destro si riprende il posto da titolare e Portanova è ormai uno dei fedelissimi di Blessin.

Milan-Bologna

A chiudere la giornata, una partita che pare aver già esito scontato, anche se i rosso-blu solitamente a San Siro hanno sempre fatto la loro bella figura. È inutile dire che sia sul piano tecnico-tattico che per stimoli, i giocatori rosso-neri sono assolutamente da inserire. Leao deve ritrovare la via del gol, Kessié vuole lasciare Milano con un buon ricordo in questo finale di stagione. Messias può incantare, Giroud e Ibra sono entrambi da inserire. Sinceramente, è difficile sconsigliare qualcuno tra i padroni di casa. Nel Bologna, invece, Soriano non è al meglio e si possono sicuramente fare scelte migliori. Arnautovic e Orsolini sono gli unici che ispirano, ma non da prime scelte.

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Quali sono i migliori giocatori da schierare per la prossima giornata? Leggi qui i nostri consigli.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

CONSIGLI DI GIORNATA

1c737a00-188d-11ef-a164-a14a3a41503c
FANTACONSIGLI 38^ GIORNATA Dopo la fantastica impresa della Dea in Europa League, per cui i nostri cuori hanno battuto all’unisono, ecco a voi i nostri consigli per la 38° giornata…
IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.