FANTACONSIGLI 17^ GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

FANTACONSIGLI 17^ GIORNATA

654d5a0c89d3f

I consigli su chi schierare per la 17^ giornata di Serie A

Empoli – Lazio
Nei toscani ai box Caputo per un affaticamento muscolare, mister Andreazzoli tiene pronto Shpendi come punta; ali d’attacco saranno Cancellieri e Cambiaghi, pronto a subentrare poi Baldanzi. E’ recuperato Kovalenko, ma dall’inizio in mediana dovrebbero agire Fazzini, Grassi e Maleh. In difesa si rinnova il ballottaggio Cacace-Bastoni sulla sinistra. In porta Berisha.
Nei biancocelesti non ha recuperato Romagnoli, dall’inizio al centro della difesa ci sarà Patric con Casale al fianco; squalificato invece Lazzari, terzini agiranno Pellegrini e Marusic. Torna nell’11 titolare Luis Alberto, si sistemerà in mediana con Rovella e Guendouzi. Avanti Immobile riferimento centrale con ai lati Zaccagni e Felipe Anderson.

Sassuolo – Genoa
Nei neroverdi riecco Ruan Tressoldi, scontata la squalifica, al centro della difesa con Erlic poi sulla sinistra verrà adattato Toljan complici le assenze degli infortunati Viti e Vina. Noie fisiche anche per Defrel, Berardi out last minute, al suo posto giocherà Castillejo e insieme a Laurientè saranno le ali per innescare la punta Pinamonti. Sulla trequarti confermato Thorstvedt. Diga mediana formata da Boloca e Matheus Henrique, acciaccato Racic.
Nel Grifone sia Retegui che Messias sono alle prese con noie fisiche e non verranno rischiati in Emilia, spazio a Puscas (in ballottaggio però con Ekuban per partire dall’inizio) avanti con a supporto Malinovskyi e Gudmundsson. In mediana Badelj e Frendrup, dalla panchina il ristabilito Strootman. Sulle fasce Sabelli e Vasquez, dietro De Winter cerca conferma nel terzetto completato da Bani e Dragusin. In porta Martinez.

Monza – Fiorentina
Nei brianzoli mister Palladino ha recuperato Pablo Marì da un fastidio muscolare al polpaccio, può completare il terzetto di difesa con Caldirola e D’Ambrosio. Fasce presidiate da Ciurria e Kyriakopoulos, ma il tecnico resta tentato dall’opzione Pedro Pereira. In mezzo al campo Gagliardini e Pessina. Avanti Colombo con Mota e Colpani alle sue spalle.
Nella Viola non sono convocati Martinez Quarta (influenza) e Bonaventura (dolore al piede destro), mister Italiano in difesa può tornare a schierare Milenkovic dall’inizio al centro mentre sulla trequarti cerca conferma Barak a sostegno della punta Beltran (favorito nel ballottaggio con Nzola). Esterni d’attacco si candidano Ikonè e Sottil, ma non perdono quota le candidature di Kouamè e di Brekalo. In mezzo al campo Arthur con il recuperato Duncan. In porta Terracciano, terzini agiranno Kayode e Biraghi.

Salernitana – Milan
Nei granata mister Pippo Inzaghi rilancerà Bradaric sulla sinistra di centrocampo poi dal lato opposto ci sarà Mazzocchi mentre in mezzo toccherà a Lassana Coulibaly e Legowski (in pole su Bohinen, mentre è squalificato Maggiore). Avanti Candreva e Tchaouna a sostegno della punta Dia. Difesa diretta da Gyomber. In porta Costil, ai box Ochoa.
Infermeria rossonera piena: oltre ai noti Sportiello, Pellegrino, Kalulu e Tiahw, si sono fermati anche Pobega, Okafor e Musah. Mister Pioli in mezzo al campo si affiderà a Bennacer con Reijnders, più avanzato Loftus-Cheek. Ali d’attacco saranno Pulisic e Leao a servizio della punta Giroud. In difesa Kjaer al centro con Tomori, riecco poi Calabria sulla destra dopo la squalifica. In porta Maignan.

Frosinone – Juventus
Nei giallazzurri verso la conferma da titolare per Kaio Jorge in attacco con ai lati Soulè e Ibrahimovic. In regia Barrenechea coadiuvato da Brescianini e Gelli, slitta il rientro di Mazzitelli che sta risolvendo un problema fisico. Dietro proverà a stringere i denti Oyono alle prese con una distorsione alla caviglia, al centro della retroguardia Monterisi farà le veci dello squalificato Okoli. Tra i pali Turati.
Nei bianconeri da segnalare il rientro da mercoledì in gruppo di Rabiot, superato dunque il dolore al costato e il centrocampista francese può tornare nell’11 titolare. Fasce occupate da Cambiaso e Kostic, pronto a dar manforte a gara in corso poi Weah. Avanti Chiesa in coppia con Vlahovic, dalla panchina Milik. Dietro conferma per Gatti con Bremer e Danilo dinanzi i pali di Szczesny.

Bologna – Atalanta
Nei felsinei è tornato ad allenarsi in gruppo Orsolini, ma dall’inizio sabato potrebbero esserci ancora Ndoye e Saelemaekers sulle fasce offensive. Trequartista Ferguson alle spalle della punta Zirkzee. In mezzo al campo cerca conferma Moro al fianco di Freuler, ne farebbero le spese Aebischer e Fabbian. In difesa rischia di restar ancora fuori Lucumì a vantaggio di Calafiori e Beukema. Terzini saranno Posch e Kristiansen (favorito nel duello con Lykogiannis). In porta riecco Skorupski.
Nella Dea Muriel ha dimostrato di stare in condizione e può partire di nuovo titolare a discapito inizialmente di De Ketelaere. Mister Gasperini può tornare a schierare dal 1′ minuto Kolasinac in difesa e Musso tra i pali, scivolerebbero così in panchina Pasalic e Carnesecchi rispetto all’ultima gara di campionato. Migliorano infine le condizioni di Scamacca, che ha ripreso il lavoro sul campo a Zingonia e punta alla convocazione a Bologna.

Torino – Udinese
Nelle fila dei granata reclama posto Ricci a centrocampo, ma mister Juric può confermare Ilic al fianco di Linetty dopo la buona prova contro l’Empoli. E’ squalificato Bellanova, ritrova posto nell’11 titolare Lazaro. Avanti Vlasic a sostegno delle punte Sanabria e Zapata. Tra i pali Milinkovic-Savic, poi terzetto di difesa con Tameze e Rodriguez ai lati di Buongiorno.
Nella mediana bianconera riecco Samardzic dall’inizio con Walace e Lovric, squalificato Payero. Non al meglio Zemura per una forte contusione alla coscia, spazio a Kamara ed Ebosele sulle fasce. Trequartista Pereyra alle spalle della punta Lucca, pronto a subentrare poi Success. Nel terzetto di difesa si rivedrà Ferreira, scontata la squalifica. In porta Silvestri.

Verona – Cagliari
Nei gialloblu rimane da valutare il pieno recupero di Faraoni, che è tornato a lavorare sul campo dopo l’infortunio e insidia Terracciano sulla fascia di difesa. Al centro della retroguardia a rischio invece la presenza di Magnani uscito acciaccato dal match di Firenze, pronto Dawidowicz ad affiancare Hien. Torna a centrocampo Duda con Folorunsho e Suslov, panchina per Hongla e Serdar. Avanti Lazovic e Ngonge schierati ai lati di Djuric, pronto a subentrare nella ripresa Henry.
Nei sardi avanti cerca posto Luvumbo in coppia con Lapadula, possono partire dalla panchina Pavoletti e Petagna. Trequartista Viola, ma non manca la concorrenza di Oristanio. In mezzo al campo Makoumbou con Jankto e Prati. Dietro Nandez e Augello sulle fasce poi al centro Goldaniga e Dossena. In porta Scuffet.

Inter – Lecce
Nei nerazzurri è arruolabile Pavard, si gioca con Bisseck una maglia nel terzetto di difesa completato da Bastoni e Acerbi dinanzi i pali di Sommer. Metronomo di centrocampo sarà Calhanoglu con ai lati Barella e Mkhitaryan, pronto a subentrare invece Frattesi. Sulle fasce si sistemeranno Darmian e Dimarco, dalla panchina Carlos Augusto. Avanti tandem Lautaro Martinez-Thuram, l’argentino proverà infatti a stringere i denti dopo il lieve affaticamento lamentato in Coppa Italia.
Nei salentini è recuperato Dorgu da una contusione al ginocchio, serrato rimane il ballottaggio con Gallo sulla sinistra della difesa; al centro non mancherà Baschirotto, riunitosi da mercoledì al resto del gruppo. In mediana torna Gonzalez dal 1′ con Ramadani e Oudin. Avanti conferma per Piccoli a svantaggio inizialmente di Krstovic; ali offensive saranno poi Strefezza e Banda, dalla panchina Sansone. Indisponibili Almqvist e Dermaku.

Roma – Napoli
Nei giallorossi monitorate le condizioni di Mancini che è condizionato da un fastidio muscolare. Se il difensore dovesse alzare bandiera bianca, mister Mourinho opterebbe per Bove da titolare a centrocampo con Paredes e Pellegrini; verrebbe dunque arretrato Cristante al centro della difesa con Llorente e Ndicka ai lati dinanzi la porta di Rui Patricio. Fasce presidiate da Spinazzola e Kristensen (in pole su Karsdorp) Avanti, senza Dybala, spazio a El Shaarawy come partner di Lukaku.
Negli azzurri sono recuperati Anguissa e Zielinski, affiancheranno a centrocampo Lobotka mentre è out per infortunio Elmas. Avanti Osimhen sostenuto da Politano e Kvaratskhelia. In difesa mister Mazzarri deve valutare la tenuta di Mario Rui, da poco tornato arruolabile dopo l’infortunio; se il portoghese dovesse garantire un buon minutaggio potrebbe partire titolare, altrimenti dentro Juan Jesus a completare la linea con Rrahmani, Natan e Di Lorenzo. Tra i pali Meret.

⠀ 

REGNOSCOMMESSE NON E’ SOLO QUESTO!

Ti proponiamo le MIGLIORI GIOCATE e i MIGLIORI BONUS su cui puntare per non perderti nessuna occasione!

REGNOSCOMMESE racconta calcio a 360 gradi, senza limiti, il CALCIO VERO, non quello che leggi sui Media.

⠀ 

RESTA SEMPRE COLLEGATO, UNISCITI A NOI!

Telegram: Regnoscommesse

Sito web: www.regnoscommesse.it

Instagram: Regnoscomme

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

SITI SCOMMESSE CONSIGLIATI

100% FINO A 100€ + 50% FINO A 200€
100% FINO A 305€
100% FINO A 500€ + 5€
RIMBORSO FINO A 50€
FINO A 500€

SCOPRI I BONUS BENVENUTO DEI BOOKMAKERS

Guarda la nostra tabella di comparazione e scopri quale sito scommesse fa al caso tuo!

ARTICOLI FANTACALCIO

1c737a00-188d-11ef-a164-a14a3a41503c
FANTACONSIGLI 38^ GIORNATA Dopo la fantastica impresa della Dea in Europa League, per cui i nostri cuori hanno battuto all’unisono, ecco a voi i nostri consigli per la 38° giornata…
IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.