FANTACONSIGLI 30^ GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

FANTACONSIGLI 30^ GIORNATA

gudmundsson (1)

Ecco a voi i nostri consigli per la 30° giornata di Serie A

Napoli – Atalanta
Negli azzurri apprensione attorno alle condizioni di Kvaratskhelia, che martedì sera nel match della Nazionale georgiana ha lamentato una forte contrattura muscolare all’adduttore sinistra e ora rischia il forfait in campionato. Mister Calzona tiene pronto Raspadori per completare il tridente d’attacco con il ristabilito Osimhen e con Politano. In regia ci sarà Lobotka coadiuvato da Anguissa e Traorè. Sulla sinistra di difesa il tecnico potrebbe preferire Mario Rui a Olivera, impegnato in questa sosta con la Nazionale uruguaiana. Al centro della difesa Juan Jesus e Rrahmani. In porta Meret.
Nella Dea si è fermato De Ketelaere per un fastidio muscolare e non fa parte dei convocati in Campania; avanti spazio a Scamacca con Lookman e Koopmeiners; l’olandese ha subìto in Nazionale una contusione al polpaccio, ma proverà a stringere i denti. A centrocampo Pasalic può vincere il duello con De Roon per una maglia da titolare al fianco di Ederson. Fasce presidiate da Holm e Ruggeri, nel caso partenza dalla panchina per Zappacosta. Difesa diretta da Scalvini. In porta Carnesecchi.

Genoa – Frosinone
Nei rossoblu apparso recuperato Bani, può guidare il terzetto di difesa dal 1′ dinanzi i pali di Martinez. In mezzo al campo ci saranno Malinovskyi (favorito su Strootman), Frendrup e Badelj, poi sulle fasce si sistemeranno Sabelli e Messias. Mister Gilardino avanti rischia di dover rinunciare a un acciaccato Vitinha, dall’inizio Retegui con Gudmundsson a sostegno.
Nei giallazzurri mister Di Francesco nel tridente d’attacco potrebbe affidarsi a Seck sulla sinistra, con poi Soulè schierato dal lato opposto e al centro Cheddira ancora preferito a Kaio Jorge. In mediana Brescianini e Barrenechea, noie fisiche smaltite poi da Mazzitelli che dovrebbe partire dal 1′ minuto. In difesa Lirola e Zortea esterni, poi al centro Romagnoli e Okoli. In porta Turati. Infortunati Harroui, Marchizza e Oyono.

Torino – Monza
Nei granata è recuperabile Bellanova, presidierà la corsia destra mentre a sinistra verrà riproposto Rodriguez. Nel terzetto di difesa dunque conferma per Masina con Buongiorno (dolorante però a una spalla e da valutare sino all’ultimo) e Vojvoda. A centrocampo potrebbe rivedersi il ristabilito Tameze con Ricci. Avanti Sanabria al rilancio da titolare in coppia con Zapata. Trequartista sarà Vlasic.
Nei brianzoli mister Palladino si affiderà a Djuric in attacco nel ruolo di prima punta, a sostegno ci sarà Colpani nelle vesti di trequartista poi esterni offensivi saranno Mota e Maldini; iniziale panchina nel caso per Valentin Carboni. In mezzo al campo può ritrovare posto il recuperato Gagliardini a svantaggio di Bondo. Dietro Izzo e Pablo Marì saranno i centrali, poi terzini agiranno Birindelli e Andrea Carboni. In porta Di Gregorio.

Lazio – Juventus
Nei biancocelesti il neo tecnico Tudor punta sulla difesa a tre composta da Gila e Casale ai lati di Romagnoli. In porta Mandas complice l’indisponibilità di Provedel. Diga mediana formata da Cataldi e Guendouzi, ancora ai box Rovella. Fasce occupate da Marusic e Felipe Anderson, il brasiliano infatti può prendere il posto di Lazzari che giovedì ha interrotto l’allenamento per un fastidio muscolare al polpaccio. Avanti Ciro Immobile sostenuto da Zaccagni e Luis Alberto, pronti a subentrare a gara in corso Isaksen e Castellanos.
Nei bianconeri è emergenza in attacco a causa della squalifica di Vlahovic e dell’infortunio occorso a Milik; mister Allegri darà spazio a Kean come punta di riferimento con al fianco Chiesa. Fasce presidiate da Cambiaso e Kostic. Metronomo di centrocampo sarà Locatelli con ai suoi lati McKennie e Rabiot. Terzetto di difesa formato da Gatti, Bremer e Danilo dinanzi i pali di Szczesny.

Fiorentina – Milan
Nella Viola mancherà per squalifica Bonaventura, spazio dal 1′ per Beltran alle spalle della punta Belotti. Ali offensive saranno Nico Gonzalez e Sottil (favorito su Ikonè). In mezzo al campo riecco Arthur che può essere affiancato da Duncan. In difesa Milenkovic dall’inizio, poi vivi i duelli Martinez Quarta-Ranieri al centro e Kayode-Faraoni sulla destra. In porta Terracciano.
Rossoneri orfani di Theo Hernandez causa squalifica, esterni di difesa agiranno Florenzi e Calabria mentre al centro Tomori e Thiaw che punta a vincere la concorrenza di Gabbia. Dopo qualche acciaccato accusato in Nazionale sono recuperati Maignan per la porta e Bennacer per il centrocampo. Avanti Chukwueze prova a insidiare Pulisic, ma l’americano dovrebbe vincere il duello e partire dall’inizio al pari di Leao, Loftus-Cheek e Giroud.

Bologna – Salernitana
Nei rossoblu cerca rilancio dal 1′ Orsolini sulla corsia destra d’attacco, dal lato opposto potrebbe essere poi schierato Ndoye (staffetta con Saelemaekers). Punta potrebbe tornare a essere impiegato dall’inizio Zirkzee, riaggregato da giovedi al gruppo smaltito l’infortunio. A centrocampo Freuler coprirà le spalle a Ferguson e Fabbian che avranno licenza di spingersi in area avversaria. Al centro della difesa si rinnova il ballottaggio Calafiori-Lucumì. In porta ci sarà Skorupski.
Nei campani mister Colantuono confida di riuscire a recuperare Pirola, che martedì in Nazionale U21 ha rimediato un colpo alla testa; il difensore proverà a esserci dal 1′ in campo in Emilia al centro della retroguardia con Manolas, alternativa rimane il ristabilito Boateng. Terzini si sistemeranno Gyomber e Bradaric. In porta può essere data un’altra chance a Costil a discapito di Ochoa. In mediana Lassana Coulibaly, dopo le fatiche in Nazionale, con Basic, Maggiore e Candreva. Avanti Weissman è insidiato da Simy per il ruolo di punta centrale di rifermento; invece, da seconda punta si muoverà Tchaouna.

Cagliari – Verona
Nei sardi sono arruolabili i ristabiliti Gaetano e Luvumbo, che si candidano per partire dall’inizio in avanti assieme a Lapadula. In dubbio invece la presenza di Shomurodov dopo il colpo al piede rimediato dall’uzbeko martedì in Nazionale. Sta provando a recuperare per tempo poi Mina, che sta infatti smaltendo un fastidio muscolare per essere in campo lunedì a guidare la difesa dinanzi la porta di Scuffet. A centrocampo, infine, ci saranno Nandez e Deiola ai lati di Makoumbou.
Negli scaligeri sono sotto osservazione le condizioni dell’acciaccato Folorunsho, in preallarme il centrocampista Dani Silva nell’11 titolare con lo slittamento di Duda da trequartista. Fuori causa di certo Suslov alle prese con un infortunio ai legamenti della caviglia destra. Mister Baroni in attacco potrebbe affidarsi a Swiderski poi come ali offensive verranno schierati Noslin e Lazovic. Dalla panchina Mitrovic e Henry. In difesa Coppola può essere preferito a Magnani. In porta Montipò.

Sassuolo – Udinese
Nei neroverdi assenti Berardi per infortunio ed Erlic per squalifica. Mister Dionisi avanti potrebbe dare spazio a Defrel che, con Thorstvedt e Laurientè, sarebbe chiamato a dare sostegno alla punta Pinamonti. In difesa occasione di rilancio per Ruan Tressoldi al fianco di Ferrari. Terzini agiranno Pedersen e Doig, ma può rivedersi tra i convocati Toljan. In mediana Matheus Henrique e Racic, esclusione iniziale per Boloca.
Nei friulani dovrebbe farcela Lucca, apparso infatti recuperabile dal risentimento muscolare lamentato in Nazionale. L’attaccante punta a far parte dell’11 titolare con a supporto Thauvin. Può invece essere impiegato a tutta fascia Pereyra, dal lato opposto ci sarà Kamara. In mezzo al campo Walace e Lovric, poi ultima maglia in ballo tra Payero e Samardzic. Nel terzetto di difesa possono coesistere Giannetti e Bijol assieme a Perez. In porta Okoye.

Lecce – Roma
Nella formazione salentina è in dubbio il pieno recupero di Banda ancora alle prese con un fastidio al ginocchio; pronto Piccoli, come a Salerno, a completare il tridente con Krstovic e Almqvist. A centrocampo ci sarà Ramadani a dettare i tempi di gioco con ai suoi lati Blin e Oudin. Al centro della retroguardia si posizioneranno Baschirotto e Pongracic, terzini agiranno Gendrey e Gallo. In porta Falcone.
Nei giallorossi è in dubbio la presenza di Dybala in Salento, le condizioni dell’argentino migliorano pian piano e proverà a strappare una convocazione in extremis. Tuttavia, dall’inizio nel tridente d’attacco dovrebbe esserci Baldanzi con Lukaku ed El Shaarawy. Squalificato Pellegrini, a centrocampo spazio ad Aouar con Paredes e Cristante. In difesa il ristabilito Ndicka può vincere il ballottaggio con Llorente al centro, mentre sulle fasce possono essere impiegati Angelino e Karsdorp complici le condizioni non ottimali di Spinazzola e Kristensen. In porta Svilar. Sono tornati da venerdì in gruppo Smalling e Renato Sanches, si accomoderanno in panchina.

Inter – Empoli
Nei nerazzurri stringerà i denti Sommer, dopo il problema alla caviglia lamentato in Nazionale. Lo svizzero infatti è in netta ripresa e dovrebbe essere in campo dal 1′. In difesa ci saranno Pavard e Bastoni ai lati di Acerbi. Corsie esterne presidiate da Darmian e Dimarco, pronti poi a subentrare Dumfries e il ristabilito Carlos Augusto. In regia Calhanoglu, poi si sistemeranno Barella e Mkhitaryan ai suoi lati. Avanti tandem Thuram-Lautaro, indisponibile Arnautovic.
Nei toscani di certo assenti lo squalificato Maleh e l’infortunato Ebuehi, mentre proveranno a recuperare in extremis Grassi e Ismajli. Tuttavia mister Nicola in difesa tiene pronta l’alternativa Bereszynski da impiegare nel terzetto con Luperto e Walukiewicz. In regia Marin, sarà poi affiancato da Zurkowski e Kovalenko. Sulle fasce si posizioneranno Gyasi e Pezzella. In attacco la coppia Niang-Cambiaghi, ma ci sarà spazio a gara in corso anche per il ristabilito Caputo.

REGNOSCOMMESSE NON E’ SOLO QUESTO!

Ti proponiamo le MIGLIORI GIOCATE e i MIGLIORI BONUS su cui puntare per non perderti nessuna occasione!

REGNOSCOMMESE racconta calcio a 360 gradi, senza limiti, il CALCIO VERO, non quello che leggi sui Media.

⠀ 

RESTA SEMPRE COLLEGATO, UNISCITI A NOI!

Telegram: Regnoscommesse

Sito web: www.regnoscommesse.it

Instagram: Regnoscomme

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

SITI SCOMMESSE CONSIGLIATI

100% FINO A 100€ + 50% FINO A 200€
100% FINO A 305€
100% FINO A 500€ + 5€
RIMBORSO FINO A 50€
FINO A 500€

SCOPRI I BONUS BENVENUTO DEI BOOKMAKERS

Guarda la nostra tabella di comparazione e scopri quale sito scommesse fa al caso tuo!

ARTICOLI FANTACALCIO

1c737a00-188d-11ef-a164-a14a3a41503c
FANTACONSIGLI 38^ GIORNATA Dopo la fantastica impresa della Dea in Europa League, per cui i nostri cuori hanno battuto all’unisono, ecco a voi i nostri consigli per la 38° giornata…
IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.