FANTACONSIGLI 31^ GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

FANTACONSIGLI 31^ GIORNATA

Barella.Inter.2022.23.1400x840

Una settimana storica per il calcio italiano con la qualificazione di 5 squadre alle semifinali delle Coppe Europee, è un record. Veniamo ora ai consigli per la 31^ giornata di Serie A 

Verona – Bologna

Rientrano Lazovic e Doig ma probabilmente nessuno dei due partirà titolare, quindi se volete schierarli assicuratevi di essere coperti. Si a Faraoni e Depaoli sulle fasce. In difesa Hien è meglio di Magnani e Ceccherini. Tameze e Duda sono due scommesse e possono fare bene stasera. Veloso è in ballottaggio con Abildgaard ma potete evitarli entrambi. Djuric parte da titolare a spese di Gaich e a supporto ci sarà Lasagna ma non ci piace. Ngonge parte dalla panchina ma se non avete soluzioni migliori potete schierarlo con una copertura, il discorso è simile per Verdi.
Partiamo dalla difesa in cui Posch va messo sempre visti i numeri, è una buona scommessa anche Kyriakopoulos che giocherà terzino a sinistra. In difesa promossi sia Soumaroro che Lucumì. A centrocampo il nome più interessante è senza dubbi Ferguson che può trovare il bonus in questa partita, da buon voto invece i vari Dominguez, Aebischer e Moro. No a Schouten. Ancora Sansone da prima punta ci sta, è andato in gol anche contro il Milan, Barrow sta facendo bene e va messo anche oggi. Orsolini va messo anche se non parte da titolare, non lasciatelo fuori.

Salernitana – Sassuolo

Non male la porta della Salernitana per questa giornata, schierare Ochoa può essere una buona idea. In difesa meglio Gyomber rispetto a Bradaric, Pirola e Troost-Ekong, attenzione però a Mazzocchi che potrebbe subentrare. A centrocampo Vilhena ha trovato un bel gol con il Torino e si può riconfermare anche contro il Sassuolo, Coulibaly da 6, da evitare Kastanos. Candreva è l’arma della Salernitana in queste ultime giornate. Dia può trovare il gol, mettetelo.
L’assenza di Berardi pesa ma Bajrami può avere chance di chiudere bene la stagione quindi dategli fiducia, così come a Pinamonti che sta facendo meglio nelle ultime. Laurientè è sempre un si. In centrocampo Frattesi è sempre da buoni voti e spesso da bonus quindi mettetelo, ci sta anche Henrique. Più rischiosa l’opzione Lopez da giallo facile. Erlic è da sufficienza insieme a Toljan, lasciate fuori invece Tressoldi e Rogerio se non avete soluzioni migliori.

Lazio – Torino

Immobile ha quasi recuperato quindi è probabile una sua presenza in panchina contro il Toro. Il titolare al suo posto sarà Felipe Anderson in un falso nueve con ai lati Zaccagni e Pedro, tutti e tre da schierare senza dubbi. Promossi ancora Milinkovic e Luis Alberto, Vecino potete tenerlo come primo panchinaro. Romagnoli in difesa va schierato sempre, Casale può avere qualche difficoltà in più. No a Hysaj e Marusic.
In difesa sarà dura per il Torino quindi salviamo solo Schuurs che anche in partite difficili riesce a prendere degli ottimi voti. Doppio ballottaggio sulle fasce tra Singo e Lazaro e Vojvoda e Rodriguez, visto il match difficile potete anche non schierare nessuno di questi e mettere su un giocatore certo del voto. Vlasic e Ilic dovranno confrontarsi con un centrocampo molto forte, il primo è comunque un opzione migliore tra i due. Radonjic e Miranchuck daranno manforte a Sanabria, hanno fatto tutti bene nelle ultime uscite quindi possiamo dargli fiducia.

Sampdoria – Spezia

Partita importante per entrambe le squadre che devono vincere, quindi azzardiamo qualche nome in più. Nuytinck in difesa non sta facendo una gran stagione ma è il migliore dei suoi e in una partita importante come questa si può mettere. Amione si può tenere giù mentre Zanoli può avere una chance. Augello è un grande si, sta facendo molto bene, Leris invece è una scommessa rischiosa. A centrocampo meglio giocatori come Cuisance e Djuricic che vanno più spesso alla conclusione rispetto Winks e Rincon. Gabbiadini può trascinare i suoi e incidere in questa partita, schieratelo. Jesè è un idea interessante ma non partirà titolare, idem Lammers.
Per gli ospiti un grande si a Bastoni che sta ritrovando la forma e si anche a Reca. Amian e Nikolau non sono quasi mai buone opzioni. Bourabia ed Ekdal anche loro non sono da Fantacalcio quindi si possono evitare. Maldini potrebbe partire titolare e sta facendo bene. Nzola è una certezza, questa giornata deve segnare. Verde è rigorista, non si sa mai, Giasy essendo centrocampista può essere un buon quarto slot se giocate con 4 in mezzo. Shomurodov non convince.

Empoli – Inter

Nonostante i brutti risultati dell’Inter in campionato, questa giornata è obbligata a vincere altrimenti rischia davvero di restare fuori dalla Champions il prossimo anno visto che hanno ridato i 15 punti alla Juve. Per questo motivo i neroazzurri devono giocare per vincere e l’Empoli potrebbe essere una vittima non troppo difficile. Meglio evitare quindi quasi tutti i giocatori di casa, uniche eccezioni per Ciccio Caputo che può essere pericoloso nel caso la difesa avversaria fosse stanca dai tanti impegni, e Baldanzi che ha più qualità rispetto gli altri e ha segnato all’andata.
Onana è un ottima scelta, sta facendo delle ottime prestazioni. In difesa ci sono Bastoni, Acerbi e uno tra Darmian e D’ambrosio, sono tutti delle buone opzioni. Skriniar si è operato quindi potrebbe aver finito la sua stagione. Sulle fasce Dumfries e uno tra Gosens e Dimarco ma potete mettere entrambi senza dubbi. Barella è il più in forma dei suoi, anche in Champions ha fatto un partitone, Chala rientra e dovrebbe partire titolare quindi mettetelo, il terzo sarà Mkhitaryan con Brozovic probabilmente in panchina. Dubbi in attacco, sicuramente Lukaku dovrebbe partire titolare e va messo, per il secondo posto Lautaro e Correa sono in ballottaggio ma potreste metterli entrambi con una copertura.

Monza – Fiorentina

Il Monza schiera i suoi soliti 11: in porta Di Gregorio potete metterlo perché viene da ottime prestazioni e voti alti, in difesa Izzo, Pablo Marì e Caldirola con l’ultimo più rischioso degli altri anche se ha trovato il gol la scorsa. Ciurria e Carlos Augusto sulle fasce possono colpire i Viola che hanno giocato in Europa e potrebbero accusare un po di stanchezza. Pessina e Rovella da buon voto al massimo ma giocano contro un centrocampo solido. Caprari non ci ispira molto, meglio Petagna o Mota che hanno una buona media voto.
La Fiorentina viene da un importantissimo passaggio del turno in Conference ma la partita è stata difficile quindi potrebbero essere stanchi. Sicuramente si a Biraghi che non ha giocato giovedi e a Martinez Quarta. Dodo è in forma ma è anche molto altalenante, a vostra discrezione, Igor potrebbe risentire dei tanti minuti. Castrovilli è partito titolare nelle ultime tre e si può confermare anche in questa, si anche ad Amrabat che è fresco. Mandragora, Bonaventura e Barak sono da sufficienza ma con una copertura. Sottil sta tornando in forma e va schierato in questo momento, idem per Cabral. Gonzalez è rigorista e sa sempre essere pericoloso.

Udinese – Cremonese

Partiamo dal centrocampo con i soliti Pereyra, da schierare anche se ha sbagliato il rigore con la Roma, Lovric anche lui da mettere e Wallace che potete lasciare fuori. A sinistra Udogie confermato, mentre a destra Ehizibue deve affrontare Valeri. Il trio difensivo è composto dai soliti Becao, Bijol e Perez che si possono mettere tutti. Beto e Success anche loro da mettere, la Cremonese fatica a difendere la porta. Si anche a Silvestri nonostante i tanti gol presi nelle ultime.
Sernicola e Valeri sono i migliori della Cremonese e vanno messi sempre, il sogno della salvezza passa da loro. Tutta la zona centrale è da bocciare: Vasquez, Bianchetti, Meitè, Castagnetti e Galdames hanno tutti una pessima media e non convincono quasi mai. Dessers è anche lui uno dei migliori dei suoi e con la sua agilità può mettere in difficoltà la difesa rocciosa dell’Udinese, Okereke è simile a Dessers mentre Tsadjout potrebbe avere più difficoltà.

Milan – Lecce

Ancora turnover per Pioli, anche se non si è rivelata un ottima scelta contro il Bologna. Fuori Kjaer con Kalulu che prende il suo posto, fuori anche capitan Calabria sostituito da Florenzi. Contro il Lecce però potete schierare tutto il pacchetto difensivo compreso di portiere quindi si ai due detti prima e a Maignan, Tomori e Theo Hernandez. Turno di pausa per far rifiatare Bennacer, ci sarà Pobega al fianco di Tonali. Saelemaekers si gioca il posto con Messias ma entrambi ci stanno con una copertura. Diaz è on fire quindi approfittate e schieratelo, anche Leao va messo a occhi chiusi. Rebic dovrebbe partire titolare, a spese di Giroud ed Origi, ma non ha mai esaltato nelle partite che ha giocato.
Lecce in difesa con Baschirotto ed Umtiti che possono tenere testa al Milan senza tutti i titolari quindi potete metterli. Sulle fasce Gallo e Gendrey potrebbero avere difficoltà, specialmente a destra contro Theo e Leao, entrambi da evitare. Centrocampo che si può lasciare fuori in blocco: Blin, Hjulmand e Gonzalez dovranno fare parecchio lavoro sporco. Strefezza può essere pericoloso anche contro i rossoneri mentre Di Francesco non esalta. Ceesay dovrebbe partire titolare al posto di Colombo.

Juventus – Napoli

Un’ottima settimana questa per i bianconeri che centrano il passaggio in semifinale di Europa League e si vedono di nuovo al terzo posto dopo aver riavuto i 15 punti tolti. Il morale è alto e questo potrebbe portare a una buona prestazione. Conferme per Danilo e Bremer centrali, con Gatti che farà il terzo e sta giocando bene. In mezzo si a Rabiot che vive un ottima annata, si anche a Fagioli mentre Locatelli è chiamato a sacrificarsi molto di più e contro il Napoli non sarà facile. Kostic è da mettere sempre ma l’altra fascia è da evitare completamente, tenete fuori sia De Sciglio che Cuadrado. In attacco Vlahovic non segna da tanto e fa fatica ma in queste partite può trovare la motivazione giusta, insieme a lui uno tra Milik e Di Maria con il primo in vantaggio.
Il Napoli al contrario della Juve vive una settimana difficile con l’uscita dalla Champions ma contro la Juve c’è sempre voglia di riscatto. Kim e Juan Jesus saranno i centrali titolari con Di Lorenzo e Olivera sulle fasce, out sia Rrahamani che Mario Rui. Meret è in fiducia e ha anche parato un rigore a Giroud. A centrocampo Zambo Anguissa va schierato perché è fresco e vuole riscattarsi, Lobotka potrebbe accusare la stanchezza delle tante partite. Zielinski in ballottaggio con Elmas, se non avete opzioni migliori potete schierarli con una copertura. Osimhen ha fame di gol, anche contro il Milan si è visto quindi mettetelo, Kvara invece deve farsi perdonare dopo la prestazione sottotono con il Milan. Lozano partirà titolare ma non esalta come scelta.

Atalanta – Roma

L’Atalanta è una delle squadre più altalenanti di questo campionato ed è sempre difficile capire chi partirà titolare. In difesa sicuramente ci saranno Scalvini che è il migliore dei suoi dietro e Toloi che potrebbe avere difficoltà contro la velocità della Roma, il terzo posto potrebbe essere coperto da Djimsiti. Maehle viene da un fantastico gol contro la Fiorentina e potete confermarlo, si anche a Zappacosta. De Roon ed Ederson non ispirano questa giornata, mentre Koopmeiners che torna titolare può essere una buona idea. In attacco out Lookman per infortunio quindi la coppia d’attacco sarà composta da Zapata e Hojlund con il secondo meglio del primo.
La Roma ha giocato una partita difficile in coppa e i minuti supplementari possono pesare sulle gambe dei giocatori, inoltre Smalling e Wijnaldum potrebbero non giocare. Rui Patricio vive un momento ottimo e va messo a maggior ragione in partite difficili. La difesa è affidata a Ibanez, Mancini e Llorente ma la contro la velocità dell’attacco della Dea potrebbero esserci difficoltà. Zalewski gioca bene e Spinazzola è sempre un si, schierateli entrambi. Entrambi i centrocampi di queste due squadre sono rocciosi quindi ci sarà della lotta in mezzo, evitate Cristante ma anche Matic se avete opzioni migliori. Pellegrini si sta ritrovando piano piano e può avere una chance, anche Elsha sta facendo molto bene e potete metterlo senza pensarci. Dybala neanche da dire e Abraham a Bergamo fa sempre bene. Belotti è un buon primo cambio.

⠀ 

REGNOSCOMMESSE NON E’ SOLO QUESTO!

Ti proponiamo le MIGLIORI GIOCATE e i MIGLIORI BONUS su cui puntare per non perderti nessuna occasione!

REGNOSCOMMESE racconta calcio a 360 gradi, senza limiti, il CALCIO VERO, non quello che leggi sui Media.

⠀ 

RESTA SEMPRE COLLEGATO, UNISCITI A NOI!

Telegram: Regnoscommesse

Sito web: www.regnoscommesse.it

Instagram: Regnoscommesse

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

SITI SCOMMESSE CONSIGLIATI

100% FINO A 100€ + 50% FINO A 200€
100% FINO A 305€
100% FINO A 500€ + 5€
RIMBORSO FINO A 50€
FINO A 300€

SCOPRI I BONUS BENVENUTO DEI BOOKMAKERS

Guarda la nostra tabella di comparazione e scopri quale sito scommesse fa al caso tuo!

ARTICOLI FANTACALCIO

IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…
frattesi.inter.2023.24.urlo.verona.1400×840
FANTACONSIGLI 35^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 35° giornata di Serie A Torino – BolognaNei granata può rivedersi Sanabria in attacco dall’inizio in coppia con Zapata.…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.