FANTACONSIGLI 32^ GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

FANTACONSIGLI 32^ GIORNATA

Zapata.Atalanta.esulta.muscoli.2019.20.1400x840

Lecce – Udinese

Il Lecce conta sulla velocità e sul contropiede, così schiera in attacco Ceesay e Banda al posto di Colombo e Di Francesco, con Strefezza a chiudere il tridente offensivo. Il centrocampo leccese non esalta, Hjulmand è il migliore dei suoi ed è da buon voto, Blin e Oudin invece sono meno schierabili. In difesa Baschirotto ed Umtiti sono meglio dei terzini Gallo e Gendrey. Falcone è una buona scelta, potrebbe riuscire a chiudere la porta ai friuliani.
L’Udinese si presenta con i soliti undici, Silvestri in porta da buon voto e il trio difensivo con Becao, Bijol e Perez tutti e tre da schierare. Sull’esterno destro ci sarà Udogie e in questa partita va messo assolutamente, Ehizibue a sinistra invece è meno una certezza. Lovric e Samardzic sono buoni centrocampisti da fantacalcio e vanno messi, non è la stessa cosa invece per Wallace. Molto probabile l’utilizzo di Pereyra a sostegno di Beto, invece di Success che è out per infortunio.

Spezia – Monza

Assenze importanti in casa Spezia: Nzola non sarà in campo a causa di un infortunio e Holm può dire addio alla stagione data la necessità dell’intervento, assenti anche Maldini e Zurkowski per affaticamento muscolare. A sostituire Nzola ci sarà Shomurodov che ha un peso importante da portare ma non è comunque una scelta consigliabile secondo noi, con Giasy e Verde a supporto. A centrocampo come al solito meglio evitare i giocatori di casa come Ekdal e Bourabia, anche Esposito che dovrebbe vestire la terza maglia di centrocampo si può evitare. In difesa come a centrocampo le opzioni valide sono poche, si salva solo Bastoni che è in ballottaggio ma dovrebbe partire lui titolare. No quindi ad Amian, Ampadu e Nikolaou e no anche a Dragowski tra i pali.
Il Monza arriva da un ottima vittoria in casa contro la Fiorentina e vorrà ripetersi. Diamo quindi fiducia al reparto difensivo che avrà meno problemi viste le assenze importanti degli avversari: Pablo Marì, Izzo da mettere senza dubbi, potete dare una chance anche a Caldirola se non avete opzioni migliori. Si anche al pacchetto in centrocampo; Ciurria e Carlos Augusto sono i migliori e Rovella e Pessina da ottimi voti. Attenzione solo a Sensi che potrebbe non essere impiegato dal primo lasciando il posto a Colpani. La coppia di attacco sarà composta da Caprari che deve ritrovare il gol che manca da tanto e uno tra Petagna e Mota, schierateli ma con una copertura sicura. Di Gregorio è un’ottima scelta.

Napoli – Salernitana

La partita è stata rinviata a domenica per dare la possibilità al Napoli di festeggiare lo scudetto in caso di vittoria in casa e sconfitta o pareggio della Lazio a Milano. I consigli per questa partita sono semplici: si a tutti gli 11 titolari, ovvero: Meret, Di Lorenzo, Rrhamani, Kim, Olivera, Zambo Anguissa, Lobotka, Zielinski, Lozano, Kvaratskhelia e Osimhen. Tutti daranno il meglio in campo per poter festeggiare questa giornata la vittoria dello scudetto nella speranza di una caduta della Lazio.
Per i motivi sopra citati, i consigliati per gli ospiti saranno pochissimi. Difficilmente la Salernitana si farà da parte per lasciare vincere il Napoli con facilità, ma è anche vero che i valori in campo sono molto squilibrati quindi meglio non schierare i giocatori granata. Possono fare eccezione solo giocatori come Dia che può segnare a tutti se è in giornata e al massimo Candreva che sta giocando molto bene nelle ultime. Mazzocchi dovrebbe partire titolare ma difficile che sia al 100% quindi meglio evitare anche lui.

Roma – Milan

Scontro fondamentale per il posto in Champions della prossima stagione. Bollino rosso per l’infermeria dei padroni di casa: fuori Smalling e Wijnaldum che si sono fatti male in Europa la scorsa settimana e fuori anche Dybala e Llorente dopo gli infortuni contro l’Atalanta, Mourinho dovrà quindi fare a meno di tre dei giocatori più importanti della sua rosa. In difesa ci saranno allora Mancini ed Ibanez con Kumbulla ma nessuno di questi ispira particolarmente fiducia per questo match. A centrocampo Matic e Cristante faranno il lavoro sporco, mentre sulle fasce agiranno Zalewski, da lasciare in panchina, e Spinazzola che potrebbe essere il migliore dei suoi. Pellegrini farà il trequartista e servirà i suoi compagni Belotti ed El Shaarawy. Abraham è alle prese con un dolore alla caviglia e potrebbe aggiungersi alla lunga lista degli assenti, quindi se volete schierarlo assicuratevi di avere una copertura.
Per i rossoneri invece tutti disponibili, Pioli può schierare la miglior formazione che ritiene possa portare a casa questo scontro importantissimo. Maignan in porta è da mettere sempre contro chiunque. In difesa al centro ci saranno Tomori e Kjaer ma potrebbe esserci un cambio all’ultimo con Kalulu titolare quindi copritevi se schierate Kjaer e sulle fasce Theo Hernandez e capitan Calabria che rientra dalla squalifica. In mediana confermata la coppia Tonali e Krunic, che sta facendo un campionato oltre le aspettative ma non è un ottima scelta per il Fanta. Bennacer agirà ancora sulla trequarti quindi può essere una buona idea, insieme a Leao ovviamente da schierare e uno tra Diaz e Saelemaekers con il primo in vantaggio. Giroud sarà la prima punta e deve tornare al gol in campionato che manca da 5 giornate.

Torino – Atalanta

Il Toro schiera il terzetto difensivo composto da Schuurs che è una garanzia, Buongiorno e uno tra Gravillon e Djidji ma considerato il match e il ballottaggio meglio non andare su nessuno dei due. Rodriguez e Singo saranno i titolari sulle fasce e possono essere da buon voto entrambi, Lazaro e Vojvoda sono opzioni a partita in corso. In mediana Ilic e Ricci con Linetty che siederà in panchina. Fresca notizia di oggi l’infortunio di Radonjic, quindi sulla trequarti Juric schiererà dal primo Miranchuk e Vlasic. Sanabria sarà la prima punta, si può mettere anche contro l’Atalanta. Milinkovic in porta è un rischio.
Ancora non al 100% Lookman ma le ultime rifiniture potrebbero essere fondamentali, se volete rischiare mettetelo ma con una copertura. Nel frattempo in attacco ci sarà probabilmente il duo Zapata-Hojlund che partirà dal primo minuto insieme a Pasalic a loro supporto, la scorsa ha ritrovato il gol quindi potete crederci. Panchina per Ederson, al suo posto Koopmeiners al fianco di De Roon, entrambi potrebbero trovare difficoltà contro il centrocampo granata quindi non sono una prima scelta. Zappacosta e Maehle invece potrebbero essere le armi della Dea per questa giornata quindi schierateli. Toloi, Scalvini e Palomino difenderanno la porta, i primi due sono da buon voto. Sportiello potrebbe essere confermato anche per questa giornata.

Inter – Lazio

Un po di fastidio muscolare per Barella e Chalanoglu che mettono in dubbio il loro impiego in campionato, restano pronti comunque Gagliardini e Mkhitaryan per prendere il loro posto insieme a Brozovic nel centrocampo neroazzurro, fino all’ultimo quindi per la decisione finale. Sulle fasce ci saranno poi Dumfries e Dimarco in splendida forma e con un gol importante segnato mercoledi sera. In difesa con centrale Acerbi che è l’ex della partita (attenti al gol dell’ex) e Bastoni e Darmian ai lati, quest’ultimo sta facendo bene. In attacco la coppia Lukaku Lautaro partirà titolare, ma attenzione a Correa che è un altro ex e può subentrare.
Rientra Immobile in casa Lazio e partirà dal primo minuto. A sostegno della punta ci saranno Zaccagni e Felipe Anderson, entrambi schierabili e il brasiliano ispira molta fiducia. Centrocampo presidiato dai soliti Luis Alberto e Milinkovic Savic, insieme a Cataldi più arretrato. Per la difesa meglio i due centrali Romagnoli e Casale, piuttosto che i terzini Marusic e Hysaj. In porta Provedel potrebbe avere qualche difficoltà in più.

Cremonese – Verona

Scontro importantissimo per la salvezza a Cremona. Ballardini schiera la difesa a quattro con Bianchetti e Vasquez al centro e Ferrari e Valeri sulle fasce, proprio quest’ultimo può essere importantissimo in questo match. Il centrocampo sarà gestito da Castagnetti che potrebbe prendere un buon voto, al suo fianco Meitè e Pickel. Bonaiuto agirà sulla trequarti e potrebbe stupire, è una buona scommessa. Okereke e Ciofani saranno i titolari in attacco, visti i fastidi di Dessers in coppa e l’assenza di Tsadjout, quindi potete schierarli entrambi.
In porta Carnesecchi potrà avere un ruolo fondamentale, è un rischio ma ci sta schierarlo. Discorso simile anche per il portiere degli ospiti, Montipo.
Il Verona arriva da tre risultati utili consecutivi e da prestazioni convincenti quindi grande fiducia agli uomini di Zaffaroni. Partiamo dalla difesa a tre con Dawidowicz, Hien e Magnani, mentre sulle fasce, più avanzati, giocheranno Depaoli (che è un ottima scelta) e Lazovic che è il migliore dei suoi. Faraoni è out per squalifica mentre Doig partirà quindi dalla panchina. In mezzo al campo Tameze e Duda sono scelte migliori di Abildgaard. Verdi arriva da una doppietta ed è on fire, va schierato senza dubbi. In attacco ballottaggio aperto tra Gaich e Djuric con il primo in leggero vantaggio. Dalla panchina Ngonge e Lasagna.

Sassuolo – Empoli

Dubbi sulla presenza di Berardi con il Sassuolo, in caso di emergenza è pronto di nuovo Bajrami dal primo insieme a Pinamonti e Laurientè, tutti ottime scelte per questa giornata. Dionisi sceglie poi in centrocampo Lopez in regia e Frattesi ed Henrique mezzale, tutti e tre da buon voto. La difesa sarà composta dai soliti Erlic e Tressoldi in mezzo e Toljian e Rogerio terzini. In porta Consigli è una buona scelta.
Forse torna titolare Vicario tra i pali ma non è ancora certo, quindi attenti a schierarlo senza copertura. Ismajili e Luperto saranno i due centrali ma non sono una buona scelta contro l’attacco del Sassuolo. Ebuehi e Parisi agiranno sulle fasce con il secondo che è sicuramente una scelta migliore del primo. A centrocampo ci sarà Marin a gestire il gioco e può essere da buon voto, ai suoi lati ci saranno Haas e Bandinelli, mentre Baldanzi sarà il titolare sulla trequarti e manca al gol da un po. In attacco Ciccio Caputo e Cambiaghi possono mettere in difficoltà la difesa neroverde.

Fiorentina – Sampdoria

Italiano per questa giornata sceglie Martinez Quarta e Milenkovic al centro della sua difesa, con Biraghi e Dodò sulle fasce, tutti sono schierabili contro la Samp. Bonaventura è ancora vittima di qualche dolore e potrebbe quindi non essere convocato, spazio allora a Mandragora e Barak che giocheranno ai fianchi di Amrabat. Barak è la scommessa della giornata, in questa partita può fare bene. Cabral ormai è titolare fisso sempre e contro la Sampdoria potrebbe facilmente trovare il gol. Gonzalez è rigorista e in questa partita va messo, una buona idea è anche Saponara che ha segnato la scorsa.
Assenza importante di Nuytinck per la difesa doriana, sarà sostituito da Amione ma potete evitare di schierarlo, Gunter e Zanoli a chiudere il trio. Ravaglia potrebbe prenderne parecchi quindi non pensateci. Rincon e Winks in mediana non sono sicuramente l’opzione migliore al Fantacalcio, così come Leris. Augello è sempre il migliore dei suoi ma contro la Fiorentina potrebbe fare fatica anche lui. Da trequartista torna dal primo Djuricic dietro il duo Gabbiadini-Lammers. Jesè potrebbe minare la titolarità di Lammers ma è più probabile vederlo a partita in corso.

Bologna – Juventus

Stop per Sansone per problemi muscolari quindi Zirkzee sarà la prima punta ma contro la Juve sarà dura. Barrow sarà l’altro attaccante titolare ma anche lui è una scommessa. Aebischer parte in vantaggio per un posto sulla trequarti a spese di Orsolini, Ferguson poi sarà il trequartista centrale. In mezzo a fare il lavoro sporco Schouten e Dominguez, con Moro che partirebbe quindi dalla panchina. Difesa riconfermata con Posch, Lucumì, Soumaoro e Kyriakopoulos; i terzini meglio dei centrali.
Fuori Vlahovic per un fastidio alla caviglia, giocherà quindi Milik dal primo minuto insieme a Di Maria ed entrambi sono ottime scelte al Fanta. Rabiot va messo sempre, è il suo anno migliore. Fagioli meglio di Locatelli per voto. Sulle fasce giocheranno Kostic e uno tra Cuadrado e De Sciglio ma se il primo è una certezza, i secondi sono sempre un rischio. Schierate Danilo a occhi chiusi che non delude mai, Bremer può fare bene quindi ci sta mentre Alex Sandro anche contro il Bologna è un po una mina vagante. Torna titolare Szczesny.

⠀ 

REGNOSCOMMESSE NON E’ SOLO QUESTO!

Ti proponiamo le MIGLIORI GIOCATE e i MIGLIORI BONUS su cui puntare per non perderti nessuna occasione!

REGNOSCOMMESE racconta calcio a 360 gradi, senza limiti, il CALCIO VERO, non quello che leggi sui Media.

⠀ 

RESTA SEMPRE COLLEGATO, UNISCITI A NOI!

Telegram: Regnoscommesse

Sito web: www.regnoscommesse.it

Instagram: Regnoscommesse

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

SITI SCOMMESSE CONSIGLIATI

100% FINO A 100€ + 50% FINO A 200€
100% FINO A 305€
100% FINO A 500€ + 5€
RIMBORSO FINO A 50€
FINO A 300€

SCOPRI I BONUS BENVENUTO DEI BOOKMAKERS

Guarda la nostra tabella di comparazione e scopri quale sito scommesse fa al caso tuo!

ARTICOLI FANTACALCIO

IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…
frattesi.inter.2023.24.urlo.verona.1400×840
FANTACONSIGLI 35^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 35° giornata di Serie A Torino – BolognaNei granata può rivedersi Sanabria in attacco dall’inizio in coppia con Zapata.…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.