FANTACONSIGLI 33^ GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

FANTACONSIGLI 33^ GIORNATA

7302018_21204602_napoli_champions_francoforte_2

Dopo la mancata festa scudetto del Napoli la scorsa giornata, arriviamo alla vera resa dei conti e basta una vittoria ai partenopei, sarà la 33^ giornata che definirà il vincitore di questo campionato?
Ecco i nostri fanta-consigli per la 33^ di campionato

Atalanta – Spezia

Gasperini si affida a una sola punta per il suo attacco, ovvero Zapata che è in crescita e va messo sempre per questo finale di stagione. A supporto dell’unica punta ci saranno probabilmente Pasalic ed Ederson in un ruolo più offensivo rispetto al solito, entrambi sono buone scelte. A centrocampo De Roon e Koopmeiners da buon voto tutti e due, ai lati Zappacosta mettetelo sempre ma anche Maehle sta facendo bene. Solito trio difensivo con Scalvini, Toloi e Djimsiti tutti e tre schierabili visti i problemi nell’attacco degli aquilotti; per questo motivo anche Sportiello è un’ottima scelta.
Ancora assenze pesanti per lo Spezia quindi la formazione si riconferma in difficoltà, in linea generale si possono evitare tutti eccetto Verde che è l’unico con qualità ed essendo anche rigorista potrebbe trovare la via del gol in qualche modo, attenzione però che risulta in ballottaggio con Agudelo quindi potrebbe partire in panchina.

Juventus – Lecce

Fuori Rabiot per i bianconeri, sarà sostituito da Paredes che però non è consigliabile. Insieme a lui a centrocampo Fagioli e Miretti con il primo meglio del secondo. Ai lati dubbi per i titolari: Kostic se la gioca con Iling-Junior e sull’altra fascia solito ballottaggio tra De Sciglio e Cuadrado (evitate entrambi). Nella difesa a tre si rivede Bonucci titolare con Bremer e Danilo. Vlahovic torna titolare insieme a Di Maria dal primo minuto, il serbo non segna da 11 giornate e ha voglia di tornare al gol. Rientrato in squadra anche Kean che però si accomoderà in panchina.
Il Lecce arriva da una vittoria la scorsa ma oggi a Torino sarà difficile perché la Juve si gioca un posto in Champions e in più manca Strefezza per squalifica. Per questa giornata non ci sentiamo di consigliare nessun giocatore del Lecce.

Salernitana – Fiorentina

Fuori uno tra i migliori dei padroni di casa, Candreva, e verrà sostituito da Botheim che giocherà al fianco di Dia. Kastanos a supporto degli attaccanti è una scommessa rischiosa. Mazzocchi è una buona idea nei quattro di centrocampo, Coulibaly meglio di Bohinen e Bradaric. A proteggere la porta Daniliuc, Gyomber e Pirola tutti e tre sconsigliati. Ochoa in porta si può evitare.
Un po di turnover per Italiano che lascia riposare Amrabat e Bonaventura tornato da poco. In difesa i centrali titolari saranno Martinez Quarta ed Igor in vantaggio su Milenkovic, mentre sulle fasce Biraghi e Dodò se la giocano con Venuti e Terzic. Centrocampo formato da Barak che va schierato perché può segnare quel gol che manca da tanto, Mandragora e Duncan da sufficienza. Ikonè è la scelta per sostituire Saponara e contro la Salernitana può fare bene, Cabral e Gonzalez chiudono il tridente e vanno messi entrambi senza dubbi. Kouamè è una buona idea a partita in corso ma non è sicuro che entrerà.

Sampdoria – Torino

La Samp e Stankovic sono sul filo del rasoio, le brutte prestazioni sono tante e in linea generale è sempre difficile schierare i giocatori della squadra di casa ma per questa giornata qualche nome interessante c’è. La difesa a tre meglio non schierarla, Augello e Zanoli esterni di centrocampo invece possono essere delle belle sorprese. Rincon e Winks assolutamente no, Cuisance è per cuori forti. Il duo offensivo di partenza potrebbe essere composto per la prima volta da Gabbiadini e Lammers ma il mister è ancora indeciso su chi far partire tra loro, Rodriguez e Quagliarella (che è un ex anche se ormai di vecchia data).
Qualche dubbio sui titolari in difesa tra i granata, per ora sono in vantaggio sicuramente Schuurs, sempre da schierare, Buongiorno e Rodriguez un po in dubbio, quindi a parte Schuurs meglio non rischiare con gli altri. Ilic e Ricci, che ritrova il posto dal primo, a centrocampo con Singo a destra e Vojvoda a sinistra. Due trequartisti: Vlasic e Seck, daranno manforte a Sanabria unica punta. Tutto il pacchetto offensivo contro la Samp è più che arruolabile.

Verona – Inter

Il Verona si vuole salvare e lo sta dimostrando a suon di risultati quindi non sottovalutate i gialloblu. Il terzetto difensivo può sicuramente essere un rischio e ci sta evitarlo ma giocatori come Faraoni e Lazovic sulle fasce possono mettere in difficoltà i neroazzurri. Tameze e Abildgaard si occuperanno della fase difensiva e quindi sono sconsigliabili mentre Duda e Verdi giocheranno a supporto della punta quindi ci possono stare, specialmente il secondo che si sta caricando la squadra sulle spalle. Gaich al momento è in vantaggio su Djuric ma non è per niente una prima scelta.
Inzaghi fa riposare qualcuno dei suoi e tornano titolari delle seconde linee. Dzeko sostituirà Lukaku dal primo ma i fantallenatori che hanno il serbo saranno felici di tornare a schierarlo finalmente, insieme a lui ovviamente il Toro Lautaro  va messo. Torna Chala e anche qui i fantallenatori fanno festa, a centrocampo poi Brozovic da regista e Barella mezz’ala. Restano giù Mkhitaryan e Gagliardini. Gosens fuori per una lussazione alla spalla, titolari allora Dumfries e Dimarco, entrambi buone opzioni ma meglio il secondo. De Vrj gestirà la difesa con D’ambrosio confermato ancora dal primo e uno tra Bastoni ed Acerbi in ballottaggio. Onana riposa per Handanovic.

Lazio – Sassuolo

La Lazio si presenta con il solito 4-3-3. In difesa assente Romagnoli per squalifica, sarà Patric il suo sostituto con Casale ma il primo non è consigliabile, terzini Marusic e Lazzari in pole su Hysaj. L’infortunio di Cataldi lascia spazio al duello tra Vecino e Marcos Antonio per una maglia dal primo, gli altri due sono Milinkovic e Luis Alberto, il primo può andare a rete stasera. Immobile prima punta, Zaccagni e Felipe Anderson ai suoi lati. Schierate tutto il pacchetto offensivo della Lazio che quest’anno ci ha abituati a ottimi risultati. Pedro è pronto a subentrare a partita in corso.
Dionisi può tornare a schierare il suo tridente offensivo al completo con Laurientè, Berardi e Pinamonti, di questi i primi due sono da schierare mentre il primo è ancora un azzardo. Frattesi ed Henrique saranno le mezz’ale ma non ci sarà Maxime Lopez causa squalifica, quindi Obiang dirigerà il centrocampo. La difesa arriva all’Olimpico con qualche acciacco quindi meglio evitarla in blocco. Consigli non è una buona idea.

Milan – Cremonese

Super turnover ancora una volta per gli uomini di Pioli. In porta è intoccabile Maignan ma in difesa cambiati entrambi i centrali (complice la squalifica di Tomori), infatti ci saranno Thiaw e Kalulu entrambi consigliati. Terzini invariati, ci saranno Theo e Calabria. A centrocampo invece cambia quasi tutto: Bennacer torna in mediana insieme a Vranckx, quindi panchina per Tonali e Krunic, chance a De Ketelaere sulla trequarti ma purtroppo quest’anno non ci trasmette minimamente fiducia, Saelemaekers a destra sta giocando molto bene e Diaz spostato a sinistra può avere più spazio in ripartenza. Prende fiato Leao, pronto al massimo a subentrare in caso la partita si complichi. Turno di riposo anche per Giroud in vista del match contro l’Inter in Champions, ci sarà Origi dal primo e può meritare un posto nei vostri 11 titolari.
La Cremonese si può evitare in blocco nonostante il turnover dei diavoli, è vero che si deve salvare ma i risultati parlano chiaro e il Milan deve vincere se vuole avere un posto in Champions l’anno prossimo. Se proprio credete nella Cremonese però la formazione in campo sarà composta dagli uomini migliori: Carnesecchi in porta, Vasquez e Lochoshvili centrali con Sernicola e Valeri terzini che restano i più abbordabili. Centrocampo composto da Meitè, Pickel e Castagnetti. Buonaiuto dietro Okereke e Dessers.

Monza – Roma

Out Petagna che non risulta neanche nella lista dei convocati, sarà quindi Mota il riferimento offensivo insieme a Caprari ma la difesa della Roma è solida. Colpani prende il posto di Pessina sulla trequarti, arretra quindi il giocatore della nazionale che agirà in mezzo con Rovella mentre Sensi partirà dalla panchina. Ciurria e Carlos Augusto intoccabili sulle fasce e sono i migliori. Izzo, Pablo Marì e Caldirola i tre in difesa.
La Roma deve vincere altrimenti rischia di uscire dalla zona Europa. Rientrati in squadra Dybala e Wijnaldu che però partiranno dalla panchina, così come Spinazzola. Titolari in difesa di nuovo Mancini e Ibanez che con il Milan hanno giocato una buona partita insieme a Celik che giocherà come centrale perché Kumbulla si è infortunato la scorsa. Zalewski ed El Shaarawy agiranno sulle fasce e sono entrambi da buon voto. Out Matic per squalifica, Bove e Cristante gestiranno la mediana ma non sono buone scelte per il Fanta questa giornata. Pellegrini sulla trequarti deve farsi carico della sua squadra quindi dovrà fare un ottima partita e servire bene le due punte Abraham e Solbakken. Belotti fuori anche lui per infortunio.

Empoli – Bologna

Fiducia a Luperto ed Ismajili al centro della difesa degli azzurri e a Ebuehi e Parisi sulla fascia, quest’ultimo può trovare un bonus importante. In mezzo al campo Marin a gestire le fila del gioco e ai suoi lati Bandinelli e Haas. Baldanzi sempre da buon voto e può anche trovare il gol contro il Bologna. Coppia offensiva composta da Caputo e Cambiaghi, entrambi possono essere valide opzioni. Satriano e Piccoli spingono per avere un posto ma per ora dovrebbero partire dalla panchina.
Torna Arnautovic ma Thiago Motta lo ha visto stanco dopo giorni di allenamento e preferisce dargli un ulteriore turno di riposo. Favorito allora Barrow da prima punta e contro l’Empoli ci sta metterlo, Zirkzee in panchina. Esterni a supporto di Barrow ci saranno Ferguson e Orsolini entrambi da schierare. Aebischer parte indietro ma può trovare minutaggio a partita in corso. A centrocampo Moro e Dominguez meglio di Schouten. Squalificato Kyriakopoulos, sarà Cambiaso a prendere il suo posto e ha una chance per stupire, si anche a Posch e Soumaoro, meno interessante invece Lucumì. Skorupski in porta arriva da un rigore parato.

Udinese – Napoli

L’Udinese non sente la stessa rivalità che sente la Salernitana verso il Napoli, inoltre non ha molto da chiedere al campionato quindi le motivazioni per fare bene sono poche. Con questo presupposto e con la possibile assenza di Beto non al top, i giocatori dell’Udinese risultano poco consigliabili contro un Napoli che invece ha tutte le motivazioni per vincere e festeggiare davvero la festa scudetto questa volta. Elenchiamo comunque le probabili formazioni delle due squadre considerando che per quanto riguarda i friuliani sono arruolabili solo i migliori mentre per il Napoli sono tutti ottime scelte.
Udinese con il 3-5-1-1 composto da Silvestri; Becao, Bijol e Perez; Ehizibue, Walace, Lovric, Samardzic e Udogie; Pereyra; Beto.
Napoli con il solito 4-3-3: Meret, Di Lorenzo, Rrhamani, Kim e Olivera; Zambo Anguissa, Lobotka e Zielinski; Lozano, Kvaratskhelia e Osimhen.

⠀ 

REGNOSCOMMESSE NON E’ SOLO QUESTO!

Ti proponiamo le MIGLIORI GIOCATE e i MIGLIORI BONUS su cui puntare per non perderti nessuna occasione!

REGNOSCOMMESE racconta calcio a 360 gradi, senza limiti, il CALCIO VERO, non quello che leggi sui Media.

⠀ 

RESTA SEMPRE COLLEGATO, UNISCITI A NOI!

Telegram: Regnoscommesse

Sito web: www.regnoscommesse.it

Instagram: Regnoscommesse

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

SITI SCOMMESSE CONSIGLIATI

100% FINO A 100€ + 50% FINO A 200€
100% FINO A 305€
100% FINO A 500€ + 5€
RIMBORSO FINO A 50€
FINO A 300€

SCOPRI I BONUS BENVENUTO DEI BOOKMAKERS

Guarda la nostra tabella di comparazione e scopri quale sito scommesse fa al caso tuo!

ARTICOLI FANTACALCIO

1c737a00-188d-11ef-a164-a14a3a41503c
FANTACONSIGLI 38^ GIORNATA Dopo la fantastica impresa della Dea in Europa League, per cui i nostri cuori hanno battuto all’unisono, ecco a voi i nostri consigli per la 38° giornata…
IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.