FANTACONSIGLI 34^ GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

FANTACONSIGLI 34^ GIORNATA

simone-verdi-abbracciato-da-fabio-depaoli

Il Napoli è campione d’Italia 2023. Il campionato però è ancora apertissimo per tutte le altre posizioni e le squadre devono ancora lottare per raggiungere i propri obbiettivi.
Ecco i nostri fanta-consigli per la 34^ di campionato

Milan – Lazio
Dopo i tanti problemi con il turnover, Pioli decide di schierare finalmente tutti i titolari in uno scontro diretto per il posto in Champions. Difesa quindi con Kjaer e Tomori, il danese è una scelta migliore, e terzini Calabria e Theo, il francese da mettere sicuramente. Tonali in queste partite da il 101%, Krunic può essere una sorpresa mentre Bennacer può accusare di più la partita. Sulla fascia  destra Messias dal primo, mentre Saelemaekers nonostante sia in piena forma partirà dalla panchina, e sulla sinistra Diaz. Leao da mettere sempre e può essere lui a fare la differenza in questa partita. Giroud è meno una certezza di Leao ma è difficile tenerlo fuori.
A Milano la Lazio ne ha presi 3 qualche giorno fa ma oggi torna Romagnoli che da qualche certezza in più ed è anche l’ex quindi ci sta schierarlo. I vari Casale, Marusic ed Hysaj invece non danno grandi certezze. Marcos Antonio quando gioca fa bene, però la partita ha un gran peso e potrebbe accusarlo. Milinkovic Savic e Luis Alberto devono assolutamente fare la differenza a centrocampo quindi vanno messi. Zaccagni e Felipe Anderson vivono una stagione da urlo e restano da schierare sempre. Immobile è in ombra e fatica a trovare continuità, seppur difficile da lasciare fuori è comunque un rischio puntare su di lui.

Roma – Inter
Ancora tante assenze in casa Roma, la difesa è in piena emergenza. L’assenza di Smalling, Karsdorp, Kumbulla e Llorente obbliga Mourinho a schierare Cristante nella difesa a tre (e per questo lo sconsigliamo) insieme a Mancini ed Ibanez ma nessuno da garanzie. Sulle fasce a centrocampo ci sono Zalewski e Spinazzola entrambi buone scelte e in mediana a chiudere il centrocampo a quattro Matic e Bove. Solbakken e Pellegrini confermati sulla trequarti a supporto di Abraham che è l’unico schierabile dei tre. Belotti e Dybala difficilmente partiranno titolari ma potrebbero giocare qualche minuto a partita in corso.
Inzaghi ha quasi tutti i suoi a disposizione (fatta eccezione per Skriniar e Gosens) e pensa a un piccolo turno di riposo per Lautaro in vista del derby europeo contro il Milan. Per il resto dentro i titolari perché la partita è fondamentale per l’annata: Onana in porta con Darmian e Bastoni sicuri al 100% e qualche dubbio tra De Vrj e Acerbi per il terno posto in difesa. Dumfries e Dimarco sono sicuramente ottime scelte; il primo ha tra le sue vittime preferite la Roma. Centrocampo gestito da Chalanoglu, Barella e Mkhitaryan, proprio quest’ultimo potrebbe lasciare il segno. Davanti la coppia Correa e Lukaku cercherà di bucare la porta della Roma, il belga è la scelta migliore tra i due. Sconsigliamo di schierare Lautaro perché se la partita dovesse mettersi bene potrebbe anche non entrare.

Cremonese – Spezia
Scontro importantissimo per la salvezza e la Cremonese ci arriva con tutti i suoi uomini migliori. Sernicola è da mettere, anche Valeri ci sta ed è meglio dei centrali Chiriches e Lochoshvili. Il centrocampo come sempre non è da fanta ma in questa partita sia Benassi che Meitè possono essere da sufficienza piena. L’idea Ghiglione non è male perché gioca molto avanzato, Galdames è un rischio. In attacco Okereke va messo assolutamente e insieme a lui dovrebbe giocare Ciofani che è rigorista. Dessers in dubbio fino all’ultimo per un fastidio al tendine e Pickel out per espulsione.
Lo Spezia non vive sicuramente il migliore dei momenti, Nzola potrebbe tornare tra i convocati ma probabilmente siederà in panchina e restano ancora fuori uomini importanti come Holm, Maldini e Zurkowski. In attacco chance a Shomurodov ma finora non ha sicuramente convinto quando ha giocato, ai suoi lati Giasy e Verde che danno qualche sicurezza in più e si possono schierare. Bourabia dirigerà il centrocampo e arriva da un gol quindi può essere un buon quarto slot, Ekdal ed Esposito invece non convincono per niente. Bastoni potrebbe partire dall’inizio e in tal caso può fare la differenza per i suoi quindi schieratelo con una copertura. La difesa non convince, potete lasciare fuori Ampadu, Nikolaou ed Amian, un pelo meglio Reca invece.

Atalanta – Juventus
Gasp perde i suoi due attaccanti migliori della stagione ma si rivede una coppia che ha regalato grandi emozioni al popolo bergamasco: Muriel e Zapata, ci sta metterli entrambi. Pasalic dovrebbe essere l’uomo scelto sulla trequarti ma Boga ed Ederson restano pronti a partita in corso. Centrocampo composto da Koopmeiners e De Roon al centro, quest’ultimo può regalare un bonus inaspettato, Maehle e Zappacosta ai lati, l’italiano è in una forma strepitosa. Difesa a tre con Toloi, Scalvini e Djimsiti tutti riconfermati. Sportiello ha smaltito l’influenza che all’ultimo lo aveva lasciato fuori la scorsa quindi si candida per partire dal primo a spese di Musso.
Torna titolare Rabiot dopo il turno di riposo e va messo senza dubbi, insieme a lui giocheranno Locatelli e Fagioli con il secondo che è una scelta migliore rispetto il primo. Allegri si affida a Vlahovic che si è sbloccato e potrebbe ripetersi insieme a Chiesa, lasciando riposare Di Maria dal primo minuto. Attenzione a Milik, sicuramente troverà minutaggio e può fare la differenza. Sulle fasce Kostic imprescindibile, non ne ha saltata una, e Cuadrado visto l’infortunio di De Sciglio. Bremer, Danilo e Alex Sandro difenderanno la porta di Szczesny, di questi il più affidabile resta sempre Danilo.

Torino – Monza
Out Singo per squalifica e Schuurs per infortunio, è emergenza in difesa per il Toro. Ci sarà Lazaro sulla fascia destra ed è una buona opzione, e Rodriguez a sinistra. I tre di difesa saranno quindi Buongiorno, Gravillon e Djidji. In mediana la coppia fissa Ricci e Ilic sono entrambi da buon voto. Sulla trequarti ancora Vlasic che potrebbe trovare facilmente la soluzione da fuori e spazio a Miranchuk con lui. Sanabria una certezza, schieratelo sempre. Pellegri è pronto ad entrare e viene da un gol, Radonjic ancora fuori.
Mota e Caprari sono i favoriti al momento ma l’esclusione di Petagna dal turno infrasettimanale potrebbe lasciargli spazio nel weekend quindi potete anche schierarlo con una copertura se ci credete. Colpani confermato sulla trequarti ma in questa partita non sembra una buona soluzione, in mezzo invece ci saranno Pessina e Rovella. Sulle fasce Ciurria e Carlos Augusto e spesso se il Monza segna c’è lo zampino di uno dei due. Caldirola in gol anche contro la Roma ma difficile che ne faccia un terzo in campionato, Pablo Marì e Marlon gli altri due. Izzo evitatelo, la condanna a 5 anni per concorso esterno in associazione camorristica e frode sportiva non è sicuramente un buon segnale per la sua presenza in campo. Di Gregorio tra i pali è una scommessa che può starci.

Napoli – Fiorentina
Napoli campione d’Italia con cinque giornate di anticipo, questa giornata gioca in casa e ci sarà la festa scudetto in campo, probabilmente verranno schierati tutti i titolari. Meret in porta con Kim e Rrahmani centrali entrambi buone opzioni e Di Lorenzo e Olivera, ancora assente Mario Rui che potrebbe averne fino a metà maggio. A centrocampo Lobotka e Zambo Anguissa sempre presente e con un’ottima media, Zielinski dovrebbe tornare in campo dal primo minuto. Kvara e Osimehn titolarissimi e sempre da mettere, Lozano dovrebbe essere il terzo in attacco ma torna arruolabile anche Politano con cui si gioca il posto.
Mister Italiano potrebbe fare un massiccio turnover in vista della partita contro il Basilea in Conference. Squalificato Martinez Quarta, dovrebbero partire titolari Milenkovic e Igor mentre i terzini potrebbero riposare quindi attenzione a schierare Biraghi e Dodò perché potrebbero avere poco minutaggio. Confermata la presenza di Amrabat dopo l’assenza di mercoledì e Mandragora a centrocampo, ballottaggio aperto invece per il terzo posto tra Barak e Bonaventura ma il primo pare in vantaggio. Qualche dubbio anche in attacco perché potrebbe partire dalla panchina Gonzalez e lasciare spazio a Saponara insieme ad Ikonè, la punta sarà probabilmente Cabral ma potrebbe non giocare molto e lasciare spazio a Jovic, in ogni caso sono entrambi un rischio.

Lecce – Verona
Falcone in porta è un’opzione valida. Baschirotto e Umtiti da buoni voti e magari anche da gol, Gendrey e Gallo (in ballottaggio con Pezzella) invece lasciateli perdere. A centrocampo Hjulmand è da 6.5 e gioca bene, non si può dire lo stesso di Blin, Gonzalez e Oudin. Maleh non è da fanta. Torna il tridente con Strefezza che ha scontato la squalifica, Di Francesco e Ceesay che pare essere preferibile a Colombo per la seconda volta di seguito. L’italiano è comunque pronto ad essere interpellato a gara in corso, potrebbe essere una sorpresa.
Il Verona deve e vuole vincere. La brutta figura con l’Inter va lasciata alle spalle e bisogna approfittare dello scontro diretto tra Cremonese e Spezia. Montipo’ potrebbe riuscire a tenere la porta inviolata, è una scommessa però. La difesa sarà composta da Dawidowicz, Hien e Magnani ma nessuno di questi è arruolabile. Gli esterni di centrocampo sono i più pericolosi: Depaoli a sinistra e Faraoni a destra possono fare male al Lecce quindi schierateli, i centrali di centrocampo invece non fanno impazzire, potete lasciare fuori Tameze e Abildgaard. Lazovic e Verdi saranno gli uomini a supporto della punta Djuric, tutti e tre sono schierabili e possono andare a bonus, in particolare il giocatore di proprietà del Torino è on fire ultimamente.

Empoli – Salernitana
La partita non è interessante ed entrambe non hanno molto da chiedere ancora al campionato, probabilmente finirà in parità magari con uno 0-0. Consigliabili quindi entrambi i portieri Vicario e Ochoa che potrebbero prendere il bonus porta inviolata. Per l’Empoli consigliati Parisi ed Ebuehi per buon voto, Luperto è in crescita e può prendere anche lui una piena sufficienza, Ismajli invece non ci piace. Marin arriva da un doppio assist e si può mettere, Bandinelli ed Akpa Akpro invece no. Baldanzi agirà dietro Caputo e Cambiaghi.
Dia è la rivelazione di questo campionato e lo dimostra la tripletta contro la Fiore, va messo sempre, a differenza di Botheim che invece non ispira. Kastanos sulla trequarti è da sufficienza al massimo. A centrocampo Coulibaly e Vilhena ci stanno, entrambi sono da 6,5; si anche a Mazzocchi che sta ingranando e no a Sambia che non ci piace. Bocciata tutta la difesa che prende sempre troppi gol.

Udinese – Sampdoria
A Udine la difesa è tutta promossa: Becao, Perez e in particolare Bijol, con Silvestri da +1. Gli esterni Udogie ed Ehizibue hanno chiuso la partita col Napoli con problemi fisici quindi ci saranno Zeegelaar a sinistra e Pereyra spostato sulla fascia destra, quest’ultimo va messo in questo match. A centrocampo piace molto Lovric che ha il piede caldo, anche Samardzic è sicuramente un’ottima soluzione, Wallace invece come al solito si può evitare. In attacco dovrebbe partire Beto che ha smaltito l’infortunio insieme a Thauvin che al momento è in vantaggio su Nestorovski se recupera in tempo.
La Sampdoria è in piena crisi e non sembra uscirne, non ci sentiamo di consigliare nessuno dei giocatori della formazione doriana. Se volete però rischiare qualcuno i nomi migliori sono sempre i soliti: Gabbiadini e Augello, anche Jese Rodriguez ma non dovrebbe partire dal primo minuto.

Sassuolo – Bologna
I neroverdi devono fare a meno di Pinamonti davanti quindi dovrebbe giocare Defrel ma Alvarez scalpita per avere un posto dal primo. Berardi e Laurientè vanno sempre messi e contro il Bologna possono portare bonus. Torna in regia Maxime Lopez che ha scontato la squalifica e si riprende il posto, ai suoi lati i soliti Henrique e Frattesi sono buone opzioni, soprattutto il secondo. Al centro della difesa il ballottaggio è tra Erlic e Ferrari che si giocano una maglia dal primo al fianco di Tressoldi. Toljan e Rogerio non sono buone opzioni, potete non considerarli.
Il Bologna ha subito una brutta sconfitta a Empoli. Lucumì ha fatto un autogol e anche in questa giornata non è consigliabile, Soumaoro è uscito infortunato e verrà sostituito da Posch che si sposta al centro, per questo motivo anche lui non è un opzione top. Terzini ci saranno Kyriakopoulos a sinistra e Cambiaso a destra ed entrambi sono schierabili. Centrocampo con Dominguez, Moro e Schouten ma nessuno di questi è da più che sufficiente. Arnautovic torna tra i convocati ma parte dalla panchina perché non è ancora al 100%, ci sarà quindi Barrow allora come riferimento offensivo mentre si rivede Ferguson titolare a sinistra e merita sicuramente un’occasione e Orsolini a destra che ormai segna quasi tutte le giornate. Aebischer al momento non rientra tra i titolari ma in ogni caso potete lasciarlo fuori.

⠀ 

REGNOSCOMMESSE NON E’ SOLO QUESTO!

Ti proponiamo le MIGLIORI GIOCATE e i MIGLIORI BONUS su cui puntare per non perderti nessuna occasione!

REGNOSCOMMESE racconta calcio a 360 gradi, senza limiti, il CALCIO VERO, non quello che leggi sui Media.

⠀ 

RESTA SEMPRE COLLEGATO, UNISCITI A NOI!

Telegram: Regnoscommesse

Sito web: www.regnoscommesse.it

Instagram: Regnoscommesse

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

SITI SCOMMESSE CONSIGLIATI

100% FINO A 100€ + 50% FINO A 200€
100% FINO A 305€
100% FINO A 500€ + 5€
RIMBORSO FINO A 50€
FINO A 300€

SCOPRI I BONUS BENVENUTO DEI BOOKMAKERS

Guarda la nostra tabella di comparazione e scopri quale sito scommesse fa al caso tuo!

ARTICOLI FANTACALCIO

IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…
frattesi.inter.2023.24.urlo.verona.1400×840
FANTACONSIGLI 35^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 35° giornata di Serie A Torino – BolognaNei granata può rivedersi Sanabria in attacco dall’inizio in coppia con Zapata.…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.