FANTACONSIGLI 35^ GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

FANTACONSIGLI 35^ GIORNATA

3221786-65952988-2560-1440

Un altra posizione si è decisa e la Samp è la prima a retrocedere in questa stagione. Si è anche concluso il turno di andata in Europa e non è andata particolarmente bene alle italiane ma il turno di ritorno potrebbe cambiare le sorti. Nel frattempo un importantissimo turno di campionato inizierà stasera e come sempre non mancano i nostri consigli per la 35^ giornata di campionato.

Lazio – Lecce
Mister Sarri schiera il solito Zaccagni nel tridente dall’inizio con Immobile e Felipe Anderson, mentre resta pronto dalla panchina Pedro. In mezzo a dirigere il centrocampo conferma per Marcos Antonio, viste le condizioni di Cataldi; come mezz’ali agiranno Milinkovic-Savic e Luis Alberto entrambi da mettere. Panchina per Vecino che ha recuperato dall’infortunio muscolare ma difficilmente si vedrà in campo. Difesa composta da Romagnoli e Casale mentre terzini si sistemeranno Hysaj e Marusic. Tra i pali Provedel è una buona scelta, potrebbe tenere la porta inviolata.
Nei salentini Ceesay rimane in pole per il ruolo di prima punta con ai lati del tridente Strefezza e Di Francesco, il primo è sempre una scelta migliore del secondo, dalla panchina quindi Colombo e Banda. In mediana Blin, Hjulmand e Oudin, ma nessuno di questi sembra una buona scelta contro il centrocampo biancoceleste. Gonzalez insidia Oudin per il posto dal primo, ma al momento resta dietro. In difesa Baschirotto con Umtiti al centro, esterni agiranno Gendrey e Gallo ma potete evitarli entrambi. In porta Falcone da modificatore.

Salernitana – Atalanta
Nei campani permane il dubbio sul recupero di Candreva, alle prese con un fastidio muscolare al polpaccio. Buone notizie per il recupero di Gyomber per la difesa, ma dovrebbe partire dalla panchina, lasciando spazio al terzetto Daniliuc, Lovato e Pirola. Ne il trio difensivo, ne Ochoa però sono scelte da fare questa giornata. In mezzo al campo agiranno Coulibaly e Vilhena sono da 6 al massimo, inoltre quest’ultimo rimane fortemente insidiato da Bohinen per una maglia. Sulle fasce Mazzocchi e Bradaric possono essere buone scommesse, il primo in particolare. Avanti confermato Botheim sulla concorrenza di Piatek per affiancare Dia, ma solo il secondo è schierabile. Sulla trequarti può ritrovare posto Kastanos.
Gasp ha grandi problemi, la panchina è cortissima a causa degli infortuni di Boga e Palomino oltre ai noti Ruggeri e Hateboer. C’è la possibilità di recuperare in extremis Hojlund ma  Lookman non ce la fa, non fateci troppo affidamento. In attacco, ci sarà quindi dal 1′ Zapata supportato da Ederson e Pasalic, tutti e tre sono ottime opzioni contro la Salernitana. In mediana Koopmeiners e De Roon, il primo non segna da tanto e potrebbe trovare soluzioni da fuori. Sulle corsie esterne Zappacosta da mettere sempre e Soppy una bella scommessa. Terzetto arretrato formato da Djimsiti, Scalvini e Toloi. Tra i pali Sportiello dovrebbe essere ancora preferito a Musso.

Spezia – Milan
Ancora fuori Maldini ed Holm, Bastoni ha avuto una ricaduta e Agudelo deve scontare una squalifica. L’emergenza e l’importanza del match per gli ospiti fa si che la formazione della squadra di casa non sia quasi per niente schierabile. Il recupero di Nzola è la sola speranza dei padroni di casa e va messo perché può segnare sempre, ma a parte lui evitate gli altri.
Il Milan dovrà fare a meno di Bennacer dopo l’infortunio rimediato in champions che gli costerà il finale di stagione vista la necessità di un’operazione, inoltre Leao potrebbe non essere ancora al 100%. Fresca anche la notizia dell’assenza di Messias e Krunic alle prese con noie muscolari. Tra infortuni e turnover quindi i titolari in attacco saranno Origi come riferimento offensivo, gli si può dare una chance e ha fatto bene da subentrato contro l’Inter, Saelemaekers e Rebic sulle fasce e De Ketelaere al centro della trequarti. Vranckx se la gioca con Tonali e l’altro titolare dovrebbe essere Pobega. Cambi anche in difesa con Kalulu e Gabbia centrali che potrebbero dare un turno di riposo a Tomori e Kjaer e sulle fasce Theo e uno tra Florenzi e Calabria. Maignan è una certezza e va messo sempre.

Inter – Sassuolo
Nei nerazzurri mister Inzaghi potrebbe alternare diverse pedine in campo in ottica del ritorno della semifinale di Champions League. A riposo potrebbe restare infatti Calhanoglu, in mezzo al campo ritroverebbe una maglia da titolare Brozovic con Barella e Mkhitaryan. E’ recuperato Gosens che si candida per dare respiro sulla sinistra a Dimarco, mentre a destra Darmian a svantaggio di Dumfries. Avanti Correa in coppia con Lukaku, dalla panchina Lautaro e Dzeko. Tra i pali alternanza Onana-Handanovic, nel terzetto di difesa chance per De Vrij e D’Ambrosio insieme a Bastoni, mentre va verso un turno di riposo Acerbi. In linea generale tutti i giocatori dell’Inter sono da schierare, le ultime prestazioni sono ottime e l’umore è a mille.
Non è la stessa cosa per il Sassuolo invece che ha poco da chiedere al campionato ormai e potrebbe rilassarsi. I nomi davvero schierabili sono solo i soliti Berardi e Laurientè che sono i più pericolosi, mentre Pinamonti che dovrebbe partire titolare potete anche lasciarlo giù. Il centrocampo è tutto da evitare, Lopez ed Henrique avranno vita dura mentre Frattesi potrebbe strappare una sufficienza e poco più. Difesa da evitare completamente, Consigli compreso.

Verona – Torino
Il Verona deve vincere per salvarsi. Djuric è sicuramente un’opzione interessante, può segnare. Occhio anche a Ngonge che anche da subentrante può fare male al Toro. Verdi e Duda sulla trequarti sono ottime scelte, il primo in particolare va messo in tutte le partite da qui alla fine. Anche Lazovic e Faraoni sulle fasce possono dare il loro contributo per la vittoria e sono da schierare, discorso un po diverso invece per Abildgaard e Tameze che dovranno fare il lavoro sporco e rischiano il cartellino. Terzetto difensivo composto da Hien e Dawidowicz che comunque non sono buone scelte da fanta, Magnani è forse il più interessante dei tre. Montipò è una scommessa che ci sta.
Sanabria va messo anche in questo match, trova la porta con facilità. Vlasic e Miranchuk sono i due candidati a supporto della punta ma anche Karamoh scalpita per un posto dal primo quindi potete schierarli tutti e tre ma copritevi. Centrocampo in mediana con Ilic e Ricci, il secondo da buon voto più del primo, con Singo e Vojvoda sugli esterni. Schuurs dovrebbe restare di nuovo fuori quindi Rodriguez giocherà al suo posto insieme a Buongiorno e Gravillon dal primo minuto. Milinkovic-Savic in porta non è una buona idea.

Fiorentina – Udinese
Nella Viola mister Italiano potrebbe dare spazio in campionato a Jovic in attacco con Ikonè e Saponara ai lati del tridente, nel caso iniziale panchina per Cabral e Gonzalez che hanno speso importanti energie in conference e un turno di riposo può essere vitale per il ritorno. Ipotesi turnover anche per Amrabat e Bonaventura a centrocampo che saranno sostituiti da Mandragora e Barak dal primo minuto. Insieme a loro ci sarà anche Castrovilli che è più fresco e può fare la differenza. Igor partirà dal primo, lasciando riposo a Martinez Quarta, al centro della retroguardia al fianco di Milenkovic. Terzini Biraghi e uno tra Dodo’ e Venuti, al momento è in vantaggio il primo nel ballottaggio.
I friulani sono ancora alle prese con i problemi fisici di Beto che potrebbe non partire titolare neanche questa giornata, idem per Success. Buone chance allora di rivedere ancora Nestorovski dal primo con Pereyra a supporto, quando gioca avanzato è sempre una valida opzione per il fanta. Thauvin in panchina, potrebbe avere spazio a partita in corso ma non lo consigliamo. Il centrocampo a cinque sarà composto dai soliti: Lovric, Samardzic sempre migliori di Wallace, Udogie ed Ebosele sulle fasce invece potrebbero avere qualche difficoltà in più contro gli esterni viola. Terzetto difensivo diretto da Bijol da modificatore, con Becao e Perez. Silvestri in porta.

Monza – Napoli
Nei brianzoli resta in dubbio Marì per un problema fisico accusato a Torino, scalda i motori Marlon per completare la difesa con Caldirola e Izzo che al momento è sostenuto dalla sua squadra nonostante la sentenza. Tra i pali Di Gregorio è un rischio anche se il Napoli ha già vinto. In mezzo al campo Rovella con Machin che può essere preferito a Sensi al momento e Pessina più avanzato; esterni di centrocampo i soliti Ciurria e Carlos Augusto, nonostante l’avversario difficile questi due vanno schierati sempre. Avanti ancora Mota dal primo in coppia con Caprari che ha segnato la scorsa e merita una conferma anche con il Napoli. Pronto a subentrare Petagna a partita in corso, non è però consigliabile.
Out Lozano per infortunio al ginocchio, troverà posto quindi Elmas a destra e quando gioca fa sempre bene. Osimhen e Kvara non si possono mai lasciare fuori. Lobotka e Zambo Anguissa sempre da buoni voti, il terzo a centrocampo potrebbe di nuovo essere Zielinski dal primo minuto al posto di Ndombelè che potrebbe restare fuori. Coppia di centrali nuova per la sfida contro il Monza; ci saranno probabilmente Ostigard e Juan Jesus dal primo minuto, terzini confermati invece Olivera e Di Lorenzo. In porta fuori Meret e dentro Gollini.

Bologna – Roma
Nei rossoblu scalpita Arnautovic per un posto in attacco ma rimane serrato il ballottaggio con Barrow al centro ed è proprio quest’ultimo ad essere in vantaggio al momento. Ali offensive saranno Ferguson che potrebbe fare fatica contro la Roma e Orsolini, in pole su Aebischer. A centrocampo Moro e Dominguez ai lati del regista Schouten, ma restano sconsigliati tutti e tre. Al centro della difesa Bonifazi con Lucumì, out Soumaoro operato mercoledì al ginocchio. La squalifica di Posch è una bella gatta da pelare, terzini si sistemeranno quindi Cambiaso e Lykogiannis mentre rimane da valutare Kyriakopoulos dopo la labirintite virale che lo ha costretto a saltare il match col Sassuolo. In porta Skorupski sta facendo bene ma questo sarà un match difficile per entrambe le squadre.
La Roma è l’unica delle italiane ad aver vinto nelle competizioni europee minori e lo spettacolo allo stadio era meraviglioso. La voglia e il bisogno di vincere è alto quindi crediamo nei giocatori giallorossi questa giornata. Davanti Mourinho spera di poter schierare Dybala ed Abraham dal primo minuto, restano indietro nelle gerarchie quindi Solbakken e Belotti. Pellegrini può essere l’uomo chiave della partita, mettetelo. Al centro del centrocampo Bove e Camara per dare riposo a Matic, sulle fasce invece ci sarà sicuramente Zalewski e uno tra Spinazzola e Celik, visto il ballottaggio sono sconsigliati. Si ripete la formazione difensiva delle ultime giornate poiché Smalling non è ancora del tutto ripreso; Cristante insieme a Mancini ed Ibanez. Porta presidiata da Rui Patricio.

Juventus – Cremonese
Nonostante la prestazione non del tutto convincente in Europa, Allegri potrebbe non fare turnover e giocarsela con quasi tutti i titolari. In difesa quindi Danilo, Gatti e si spera di recuperare Bremer in tempo, Bonucci e De Sciglio sono sicuramente out per infortunio. Il centrocampo sarà affidato a Paredes in regia che ha un’altra occasione da titolare e ci sta schierarlo, ai suoi lati Fagioli e Rabiot entrambi da schierare a occhi chiusi. Un altro da mettere sempre è Kostic che agirà sulla fascia sinistra, meno una certezza invece Cuadrado sulla sinistra. In attacco si potrebbe rivedere la coppia Chiesa-Vlahovic che pare essere la più probabile al momento, ma anche Di Maria e Milik potrebbero scamparla. Potete schierare tutti gli attaccanti in questo match ma siate sicuri di avere una copertura.
Dessers ancora in grandissimo dubbio per problemi muscolari, è probabile quindi la conferma di Ciofani e Okereke coppia d’attacco con Galmades a supporto. La partita è difficile per gli ospiti quindi non ci sentiamo di consigliare i giocatori della Cremonese, seppur Valeri, Okereke e Sernicola stiano facendo un buon campionato e sono i migliori dei loro. Carnesecchi questa volta non è una buona scommessa.

Sampdoria – Empoli
Partita pressochè inutile ai fini del campionato quindi difficile valutare le motivazioni delle due squadre. Forse la Samp proverà a vincerla per amor proprio quindi può starci schierare giocatori come Gabbiadini, Jesè Rodriguez che potrebbe partire dal primo o Djuricic ma comunque non è una situazione ottimale per il fanta. A centrocampo giocheranno Cuisance e Winks entrambi deludenti in questa stagione. Deludente anche il pacchetto difensivo che nonostante vantasse un po di esperienza nella serie massima, non è stato all’altezza, bocciamo anche Gunter, Nuytink, Amione, Zanoli ed Augello.
L’Empoli dal canto suo non rischia quasi nulla quindi potrebbe giocare per un pareggio ed ammazzare la partita. In quest’ottica i giocatori consigliabili sono solo i soliti con una buona media voto come Parisi e Vicario. Baldanzi gioca con la nazionale under20 quindi non ci sarà.

⠀ 

REGNOSCOMMESSE NON E’ SOLO QUESTO!

Ti proponiamo le MIGLIORI GIOCATE e i MIGLIORI BONUS su cui puntare per non perderti nessuna occasione!

REGNOSCOMMESE racconta calcio a 360 gradi, senza limiti, il CALCIO VERO, non quello che leggi sui Media.

⠀ 

RESTA SEMPRE COLLEGATO, UNISCITI A NOI!

Telegram: Regnoscommesse

Sito web: www.regnoscommesse.it

Instagram: Regnoscommesse

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

SITI SCOMMESSE CONSIGLIATI

100% FINO A 100€ + 50% FINO A 200€
100% FINO A 305€
100% FINO A 500€ + 5€
RIMBORSO FINO A 50€
FINO A 300€

SCOPRI I BONUS BENVENUTO DEI BOOKMAKERS

Guarda la nostra tabella di comparazione e scopri quale sito scommesse fa al caso tuo!

ARTICOLI FANTACALCIO

1c737a00-188d-11ef-a164-a14a3a41503c
FANTACONSIGLI 38^ GIORNATA Dopo la fantastica impresa della Dea in Europa League, per cui i nostri cuori hanno battuto all’unisono, ecco a voi i nostri consigli per la 38° giornata…
IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.