FANTACONSIGLI 5^ GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

FANTACONSIGLI 5^ GIORNATA

dybala

Dopo il primo turno di coppe Europee che ha visto qualche risultato spiacevole per le italiane e come al solito qualche infortunato a seguire, siamo giunti alla quinta di campionato ed ecco puntuali i nostri consigli per la 5° giornata di Serie A.

Salernitana – Frosinone
Nonostante l’impegno non molto complesso è meglio evitare la difesa della Salernitana che ha dimostrato di essere tutt’altro che solida quindi evitiamo sia Ochoa che giocatori come Lovato e Gyomber e Pirola. Mazzocchi e Bradaric non stanno brillando ma restano tra i migliori dei loro quindi se non avete altre opzioni ci possono stare da quarti slot. Candreva è il migliore dei suoi da schierare quindi promosso a pieni voti, il resto del centrocampo non ci piace molto, no a Legowski, Maggiore e Bohinen. Ci può stare la scommessa su Kastanos ma attenzione perché potrebbe non partire titolare. Ballottaggio in attacco tra Jovane Cabral e Ikwuemesi ma il primo sembra in vantaggio e come terzo slot non è male.
Il Frosinone arriva dall’ennesima prestazione convincente con una rimonta assurda contro il Sassuolo. La difesa non è il reparto più interessante ma Oyono si sta muovendo molto bene ed è una scommessa. Marchizza e Romagnoli da sufficienza. A centrocampo il nome più in hype è Mazzitelli che arriva da una doppietta rifilata al Sassuolo ed è stato uno dei migliori dei suoi quindi si può riconfermare. Meglio Garritano di Barrenechea. Davanti si è sbloccato Cheddira e può confermarsi anche con la Salernitana, Soulè sicuramente meglio di Baez anche se uno è listato attaccante e l’altro centrocampista.

Lecce – Genoa
Baschirotto squalificato è un assenza pesante per il Lecce, verrà sostituito da Blin che arretrato in difesa non è una gran soluzione, insieme a lui ci sarà Pongracic. Sulle fasce Gendrey meglio di Gallo perché garantisce voti più alti e costanti. A centrocampo Rafia sta giocando bene e contro il Genoa ci può stare metterlo, Kaba e Ramadani non intrigano invece. Strefezza è un centrocampista che gioca in attacco e visti i suoi numeri in queste partite va messo a occhi chiusi. Almqvist viene da ottime prestazioni e voti alti, con il Genoa è una valida soluzione, discorso ancor più valido per Krstovic che invece viene da tre gol consecutivi in tre partite. L’infortunio di Banda può dare un po di spazio a Sansone a partita in corso.
In difesa il Genoa cambia spesso ma per questa giornata i titolari dovrebbero essere Bani e Dragusin, il primo viene da un gol ma difficilmente si ripeterà, e Vasquez e De Winter sulle fasce, il secondo è una scommessa perché è molto offensivo. Mediana guidata da Strootman e Badelj, entrambi non sono i soliti giocatori da fanta che esaltano però possono portare una buona sufficienza in questa partita. Sui lati Frendrup è meglio di Sabelli. Senza dubbi Gudmundsson è quello con più qualità e abilità offensive in mezzo quindi va schierato, attenzione anche a Malinovsky che non partirà titolare e che non ha convinto molto finora. Retegui in attacco va schierato, per ora si sta confermando un buon secondo slot.

Milan – Verona
Il Milan deve tornare a vincere e questa è l’occasione. Diamo fiducia a Tomori e a Thiaw che ha da farsi perdonare. Theo è il solito quindi va messo, Calabria non è sicuramente la prima scelta invece. Loftus-Cheek non è al 100% e Musah dovrebbe prendere il suo posto, in Champions ha fatto cose buone nello spezzone che ha giocato quindi dategli fiducia. Reijnders e Krunic da sufficienza entrambi. Pulisic è il migliore a centrocampo. Giroud e Leao vanno messi sempre, il portoghese deve fare di più e contro il Verona può essere l’uomo partita. Maignan ancora out quindi ci sarà Sportiello in porta.
La difesa del Verona finora non è stata male ma contro il Milan sarà dura. Il trio difensivo composto da Hien, Magnani e Dawidowicz si può evitare. Faraoni sarà il titolare sulla destra del centrocampo e al fantacalcio intriga sempre, mentre sulla sinistra ci sarà Lazovic che è alla prima da titolare questa stagione. Il centrocampista migliore di casa Verona è Duda mentre più in difficoltà Hongla. Folorunsho sembra in vantaggio su Mboula sulla trequarti ma li eviterei entrambi comunque. In attacco la scelta migliore è Ngonge, resta comunque una partita difficile per lui, ancor di più per Djuric o Bonazzoli (il primo dovrebbe partire da titolare).

Sassuolo – Juventus
Come al solito la difesa del Sassuolo fa acqua da tutte le parti e con il Frosinone si è visto. Evitiamo in blocco tutto il reparto difensivo allora, compreso di portiere. Matheus Henrique e Boloca potrebbero avere qualche problema contro il centrocampo bianconero, Bajrami sulla trequarti è meglio degli altri centrocampisti. In attacco Pinamonti viene da una doppietta e quest’anno ha iniziato molto meglio dello scorso, certo con la Juve non sarà facile ma possiamo credere in lui, Berardi è più costante di Laurientè ma in questa partita ci piace particolarmente il secondo, potrebbe avere stimoli e accendersi come sa fare.
Difesa della Juve al contrario del Sassuolo invece, a parte l’Inter è la miglior difesa al momento e quest’anno Allegri sembra aver fatto un lavoro migliore per queste prime partite. Bremer e Danilo sono quindi da mettere sicuramente, Gatti può avere la vostra fiducia. Szczesny in porta è da cleen sheet. Conferme per i cinque centrocampisti che hanno giocato contro la Lazio: Kostic ci piace più di Weah, così come Rabiot e Miretti più di Locatelli nonostante sia un ex. Coppia d’attacco più che confermata e da mettere Vlahovic e Chiesa. Milik a partita in corso può fare male.

Lazio – Monza
I soliti di Sarri, in difesa Romagnoli e Casale promossi entrambi, sulle fasce sembra che Lazzari avrà la maglia da titolare al posto di Hysaj con Marusic dall’altra parte. Il terzino italiano potrebbe dire la sua questa giornata. In mezzo al campo maglia dal primo per Guendouzi che vince il ballottaggio con Kamada che probabilmente avrà comunque del minutaggio. Luis Alberto va schierato sempre. Zaccagni per ora ancora a secco e prestazioni sotto la media ma con il Monza può ritrovarsi, discorso simile per Felipe Anderson che però ha portato bonus e qualche prestazione più sufficiente. Immobile difficile da lasciare giù ma non è sui livelli degli altri top per ora. Attenzione ai cambi a partita in corsa perché Isaksen e Castellanos possono essere pericolosi anche giocando poco. Provedel in porta ha vissuto un episodio meraviglioso in coppa ma a parte questo, convince sempre con le sue ottime prestazioni e va messo.
Non è la partita perfetta per scegliere i difensori del Monza ma se volete pescare da lì allora un pelo meglio Pablo Marì che non dovrà affrontare direttamente i due esterni. Birindelli sulla fascia non ci piace proprio. Ciurria e Colpani sono i più in forma a centrocampo, specialmente il secondo che ha dei numeri altissimi per queste prime giornate. Questi due sono meglio quindi di Pessina e Gagliardini. Colombo sembra essersi preso il posto da titolare alla guida dell’attacco ma contro la Lazio non crediamo che possa fare molto. Mota stesso discorso di Colombo. In porta sembra in vantaggio Sorrentino su Di Gregorio.

Empoli – Inter
Il cambio di panchina può avere dato un po una scossa all’ambiente ma vista l’avversaria così difficile, l’Empoli è da evitare in blocco totale.
Inter al contrario da confermare totalmente. Anche se la partita di Champions non è andata come sperato, in campionato sembrano esserci tutti i presupposti per vincere. In porta Sommer da confermare, al momento solo un gol subito. Cambi in difesa, Pavard indosserà la maglia dal primo minuto e va schierato senza pensarci, stesso discorso per Acerbi e De Vrij che partiranno dal primo. Panchina invece per Bastoni e Dumfries. Darmian agirà sulla fascia destra mentre Dimarco sulla sinistra. I titolari a centrocampo saranno Chala, Frattesi e Mkhitaryan e tutti si possono mettere. Possibile turno di riposo per Lautaro, in quel caso potrebbe giocare dal primo Sanchez (al momento in vantaggio su Arnautovic), e Thouram che si sta prendendo la squadra a furia di ottime prestazioni.

Atalanta – Cagliari
Attenzione al probabile turnover di Gasperini che resta sempre imprevedibile, specialmente dopo le giornate di coppa in Europa. Comunque da schierare Kolasinac che dovrebbe partire titolare insieme a Scalvini e uno tra Djimsiti e Toloi, tutti da piena sufficienza. Zappacosta e Ruggeri finora sono stati i titolari ma potrebbero riposare per lasciare spazio a Bakker e Zortea. Il centrocampo atalantino sta facendo più del previsto, De Roon ha già sfornato due assist e Ederson arriva da un bel gol in Europa quindi potete confermare entrambi, idem per Koopmeiners. Per ora De Ketelaere sempre schierato o da titolare o da subentrante, questo dimostra quanto Gasp creda in lui, quindi dategli fiducia anche voi. Lookman sarà sicuramente titolare quindi mettetelo a occhi chiusi. Muriel sicuramente avrà del minutaggio e può fare male anche a partita in corso.
Rischiosa la difesa del Cagliari contro la Dea, si possono lasciare fuori sia Wieteska che Hatzidiakos e Dossena, idem Obert. Gli esterni, Zappa e Augello avranno vita dura quindi potete lasciare giù anche loro. Nandez è il migliore a centrocampo e potrebbe portare a casa una piena sufficienza. Luvumbo in attacco è forte e gioca bene, sa rendersi pericoloso e lo farà anche con l’Atalanta, fa fatica a trovare il gol perché non è una punta effettiva ma porta buoni voti. Pavoletti dovrebbe essere l’altro attaccante titolare e può rivelarsi un’opzione niente male.

Udinese – Fiorentina
Soliti undici titolari per casa Udinese: porta presidiata da Silvestri con Bijol e Perez entrambi schierabili, da evitare Kristensen che dovrebbe partire dal primo. I due indicati per le fasce sono Ebosele e Kamara, entrambi finora non hanno esaltato, ma si prospetta possano fare bene vista anche la stanchezza che può accusare la Fiorentina dopo il turno di coppa. Samardzic è ovviamente il migliore a centrocampo e deve essere messo, anche Lovric può essere una buona opzione perché si è avvicinato molto al gol e a breve potrebbe arrivare. Wallace è da 5,5 e Pereyra al momento non è ancora in cima alle gerarchie e in piena forma, meglio aspettare ancora un po. Coppia d’attacco con Thauvin e Lucca, il secondo finora sembra quello più accreditato e la miglior scelta tra le due.
Qualche dubbio di formazione per Italiano dopo l’impegno europeo. In difesa Milenkovic e Martinez Quarta dovrebbero partire titolari e sono entrambi da sufficienza. I terzini titolari dovrebbero essere Dodo e Parisi ma il ballottaggio con Biraghi è apertissimo. Bonaventura a centrocampo è partito fortissimo e va confermato anche questa volta, mentre il resto della mediana composto da Arthur e Mandragora è meno da bonus ma comunque da buoni voti. Nico Gonzalez difficilmente partirà dal primo quindi se decidete di schierarlo dovete avere una copertura sicura. Brekalo e Kouamè si candidano quindi per avere entrambi una maglia da subito. Ballottaggio aperto anche tra Nzola e Beltran con il primo che sembra essere avanti.

Bologna – Napoli
Il Bologna nonostante alcuni risultati sta macinando del buon gioco e si vedono cose buone quindi anche con il Napoli possiamo affidarci a qualche giocatore. In difesa per questa giornata meglio lasciare stare i due centrali, qualche chance in più possiamo darla ai terzini per quanto riguarda la spinta offensiva, sia Posch che Kristiansen fanno bene in fase offensiva. A centrocampo l’unico che si può mettere è Ferguson perché comunque porta sempre buoni voti anche se non va a segno. Orsolini e Ndoye sono praticamente due attaccanti listati centrocampisti quindi già solo per questo si possono schierare anche se meglio avere per entrambi una copertura. Zirkzee è davvero in forma e può fare male anche al Napoli, anche Karlsson ha fatto bene e sa come saltare l’uomo.
Napoli in difficoltà nelle ultime due partite, sicuramente devono far vedere qualcosa in più per convincere i tifosi. L’assenza di Rrhamani può pesare, al suo posto giocherà Ostigard insieme a Juan Jesus, entrambi possono portare un buon voto. Si a Di Lorenzo che si spende sempre tanto mentre è più un rischio Mario Rui. Anguissa e Lobotka sono in calo rispetto l’anno scorso, diciamo che non sono da mettere a tutti i costi ma se non avete opzioni migliori potete affidarvi a loro. Zielinski in queste partite può accendersi e trovare il gol. Osimhen e Kvara sono da mettere sempre e a prescindere, discorso diverso per Politano che rischia di non partire da subito ma è pericoloso anche a partita in corso. Occhio a Raspadori, Lindstrom ed Elmas, subentranti da freschi possono dare una marcia in più.

Torino – Roma
L’attacco della Roma quest’anno fa paura ma Schuurs e Buongiorno finora non hanno sbagliato una partita quindi possiamo dargli piena fiducia, Rodriguez è più rischioso invece. Mediana granata ad evitare, sia Ricci che Tameze faranno fatica contro i giallorossi, discorso molto simile per Lazaro, un po meglio Bellanova invece. Vlasic dovrebbe esserci e si può mettere, Radonjic è in piena forma quindi, anche se sappiamo essere altalenante, potete metterlo. In attacco Zapata dal primo, con Sanabria in panchina.
N’Dicka ci piace più di Mancini e Llorente vista la possibile assenza di Smalling che non si è ancora ripreso del tutto. Rui Patricio in porta ci sta. Sulle corsie Spinazzola promosso, qualche dubbio su Kristensen che si può anche lasciare giù. Cristante ovviamente titolare ma non per questo da schierare assolutamente, Aouar e Paredes da 6. Tandem d’attacco da schierare a occhi chiusi, Dybala e Lukaku quando ci sono vanno messi sempre.

⠀ 

REGNOSCOMMESSE NON E’ SOLO QUESTO!

Ti proponiamo le MIGLIORI GIOCATE e i MIGLIORI BONUS su cui puntare per non perderti nessuna occasione!

REGNOSCOMMESE racconta calcio a 360 gradi, senza limiti, il CALCIO VERO, non quello che leggi sui Media.

⠀ 

RESTA SEMPRE COLLEGATO, UNISCITI A NOI!

Telegram: Regnoscommesse

Sito web: www.regnoscommesse.it

Instagram: Regnoscommesse

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

SITI SCOMMESSE CONSIGLIATI

100% FINO A 100€ + 50% FINO A 200€
100% FINO A 305€
100% FINO A 500€ + 5€
RIMBORSO FINO A 50€
FINO A 500€

SCOPRI I BONUS BENVENUTO DEI BOOKMAKERS

Guarda la nostra tabella di comparazione e scopri quale sito scommesse fa al caso tuo!

ARTICOLI FANTACALCIO

1c737a00-188d-11ef-a164-a14a3a41503c
FANTACONSIGLI 38^ GIORNATA Dopo la fantastica impresa della Dea in Europa League, per cui i nostri cuori hanno battuto all’unisono, ecco a voi i nostri consigli per la 38° giornata…
IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.