FANTACONSIGLI 6^ GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

FANTACONSIGLI 6^ GIORNATA

chukwueze.milan.spalle.2023.24.1400x840

Primo turno infrasettimanale di Serie A, tutti i fantallenatori sanno bene quanto il turno infrasettimanale porti sorprese per quanto riguarda turnover e risultati, quindi fate bene attenzione ai rischi che vi prendete. Ecco i nostri consigli per la sesta giornata di Serie A.

Juventus – Lecce
Allegri prepara un po di turnover per far riposare i giocatori più stanchi. Ecco, quindi, che uno tra Vlahovic e Chiesa si siederà in panchina (al momento più Vlahovic), al fianco di uno di questi due ci sarà invece Milik che ha la sua occasione dal primo minuto e va messo. Rabiot, Fagioli e Locatelli a centrocampo sono tutti e tre da buona sufficienza. Sulle fasce agiranno McKennie e Cambiaso che torna titolare dopo aver fatto tre weekend in panchina e gli si può dare una chance. Nonostante il Lecce stia facendo bene, la Juve deve farsi perdonare un bello scivolone quindi oggi bisogna vincere. Diamo fiducia anche a Danilo che difficilmente sbaglia due partite di seguito, Bremer è sicuramente meglio di Rugani che sembra in vantaggio su Gatti. In porta confermato Szczesny…
Rientra Baschirotto tra le file degli ospiti e subito sarà in campo dal primo minuto, diciamo però che questa partita non sarà semplice quindi potete evitare di schierarlo, stesso discorso per Pongracic che giocherà al suo fianco. Gallo e Gendrey dovranno fermare l’avanzamento sulle fasce dei laterali bianconeri e probabilmente non avranno vita facile quindi anche loro si possono lasciare giù. Rafia è da sufficienza, meno Ramadani e Kaba. Strefezza oltre il gol che ha fatto alla terza di campionato non ha brillato molto per il resto e quindi in una partita difficile come questa meglio optare per Almqvist. Krstovic al momento va messo sempre, la partenza top non può essere ignorata e uno slot titolare deve essergli concesso.

Cagliari – Milan
Pochi i giocatori consigliabili per questa giornata tra le file del Cagliari. Il gruppo difensivo con Dossena e Wieteska è sicuramente da bocciare, così come Augello e Zappa che sulle fasce avranno degli avversari davvero ostici. Radunovic in porta si può assolutamente lasciare fuori. Anche a centrocampo nessuna buona opzione, neanche Nandez. Solo in attacco può starci la scommessa Luvumbo per la sua velocità che può mettere in difficoltà molte difese. Petagna dovrebbe essere il secondo in attacco. Pavoletti è rientrato ma probabilmente siederà in panchina.
Mister Pioli prepara un po di turnover per i rossoneri: Florenzi dovrebbe partire titolare al posto di Calabria e dovrebbe giocare come terzino ma c’è una remota possibilità di un cambio modulo con tre in difesa e con Theo Hernandez fuori al posto di Kjaer. In ogni caso Tomori e Thiaw saranno in campo e vanno schierati, entrambi da modificatore. In porta dovrebbe esserci ancora Sportiello. Krunic out, ci sarà di nuovo Musah e gli si può dare una chance, ha giocato due buone partite. Si a Loftus-Cheek e Reijnders. Tanto turnover in attacco dove l’unico titolare che ci sarà è Leao, assieme a lui Chukwueze ed Okafor che hanno una chance per dimostrare il loro valore e con un’avversaria per nulla difficile si devono mettere entrambi. Giroud e Pulisic dovrebbero quindi partire dalla panchina ma potete schierarli con una copertura. Attenzione anche a Jovic che è una soluzione alternativa ad Okafor e potrebbe avere lui una maglia dal primo.

Empoli – Salernitana
Occasione per entrambe le squadre per portare a casa la prima vittoria del campionato. Per i toscani si a Luperto in difesa che in queste partite spesso porta a casa più di una sufficienza e si anche ad Ebuehi sulla fascia, no invece a Pezzella e Walukiewicz. Marin è la scelta migliore tra i tre in mediana, Ranocchia e Maleh non ci ispirano, stesso discorso per Bastoni che non dovrebbe neanche partire titolare. Baldanzi è probabilmente il giocatore più forte della rosa e può mettere il suo zampino sulla partita, schieratelo. In attacco sicuro di una maglia Cambiaghi mentre c’è un ballottaggio aperto tra Shpendi e Destro per l’altra maglia. Giasy partirà dalla panchina quindi non consideratelo.
Ochoa in porta è un ottima idea, sicuramente il suo impatto sulla partita sarà importante. In difesa Pirola meglio di Fazio e Gyomber che invece non schiererei. Si a Bradaric e Mazzocchi che giocando praticamente a centrocampo hanno più occasioni di portare bonus. Maggiore e Martegani a centrocampo non sono le scelte più interessanti. Kastanos e Candreva invece sono da mettere oggi, possono essere la chiave per i primi tre punti della Salernitana in questo campionato. Dia torna tra i convocati ma siederà in panchina, sarà quindi Jovane Cabral il riferimento offensivo che viene da un gol e da una buona prestazione. Indisponibili Coulibaly e Ikwuemesi.

Verona – Atalanta
Montipo’ è stato l’uomo in più di questo Verona, anche se l’avversaria è tosta gli si può dare fiducia se giocate con il modificatore difesa. Il trio difensivo non è l’opzione migliore per questa giornata, non date piena fiducia allora a Magnani, Hien e Coppola. Sicuramente meglio Faraoni che gioca a centrocampo. Duda è il migliore dei suoi ma con l’Atalanta farà fatica probabilmente. Lazovic deve ancora riprendere la piena forma, forse contro l’Atalanta non è la partita giusta. In attacco la prima punta titolare dovrebbe essere Bonazzoli, supportato da Ngonge e Folorunsho. I due attaccanti sono ottime scommesse di giornata. Dalla panchina Djuric e Saponara, potete lasciarli giù,
Gasperini dovrebbe confermare gli undici che hanno giocato contro il Cagliari. Musso in porta sarà difeso dal trio composto da Scalvini, Kolasinac e Djimsiti, i primi due sono da 6,5. De Roon ed Ederson in mediana stanno giocando bene e anche al fanta i buoni voti non mancano. Sulle fasce della difesa a quattro ci saranno gli ormai soliti Ruggeri e Zappacosta, il secondo è da schierare sempre. Sulla trequarti c’è ancora qualche dubbio ma al momento sembrano in vantaggio Koopmeiners e De Ketelaere, hanno entrambi dimostrato di essere fondamentali per la Dea, specialmente il belga che si sta conquistando la fiducia di tutto l’ambiente. In attacco Lookman è una certezza e dovete metterlo. Pasalic e Muriel al momento dovrebbero partire dalla panchina ma anche la scorsa hanno portato bonus ai loro fantallenatori subentrando nel secondo tempo.

Inter – Sassuolo
Al contrario della maggio parte delle altre squadre, l’Inter non farà turnover avendo già fatto qualche rotazione contro l’Empoli. Partiranno allora i soliti undici titolari: Sommer in porta è ormai una certezza, Bastoni e Darmian da ottimi voti, Acerbi è un ex. Dimarco ha fatto un gol spettacolare la scorsa ed è un top quindi schieratelo a occhi chiusi, si anche a Dumfries. Barella ha riposato la scorsa, quindi sarà più fresco di Chala e Mkhitaryan ma tutti sono più che schierabili. Coppia d’attacco più letale del campionato finora, Lautaro e Thuram vanno schierati sempre se li avete in rosa. Arnautovic si è fatto male contro l’Empoli e ora l’unico cambio offensivo rimasto è Sanchez, anche lui può essere pericoloso a partita in corso quindi potete provarlo come scommessa se avete una copertura sicura.
Il Sassuolo vive di alti a bassi, la vittoria con la Juve ha sicuramente dato carica ma è arrivata soprattutto per demeriti dei bianconeri. Poca fiducia alla difesa da bocciare in blocco, così come Cragno in porta. Anche a centrocampo i nomi da promuovere sono praticamente zero, Matheus Henrique e Boloca in mediana faranno molta fatica e Bajrami sulla trequarti non ci convince troppo questa giornata. Sicuramente da mettere Berardi perché è il giocatore che può fare gol contro qualunque squadra, anche Pinamonti è in forma, quindi, può essere una scommessa interessante questa giornata. Laurientè ha preso un ottimo voto contro la Juve ma ha sprecato davvero tanto, anche contro l’Inter si può mettere ma non è imprescindibile. Tra i cambi nessun nome interessante, lasciate perdere.

Lazio – Torino
Ancora turnover, Sarri fa riposare alcuni dei migliori tra i suoi, giù Romagnoli e Zaccagni che riposano visti anche gli affaticamenti muscolari. In difesa Casale sarà affiancato da Gila alla sua prima apparizione, non ci ispira. Lazzari questa volta dovrebbe davvero partire titolare, sull’altra fascia ci sarà uno tra Hysaj e Pellegrini, con il primo in vantaggio. Nel centrocampo a tre ci sarà il solito Luis Alberto che è sempre da mettere, con lui Vecino e Kamada che non convincono a pieno. Felipe Anderson sarà di nuovo titolare e deve sempre essere schierato, a sinistra ci sarà Pedro mentre davanti il solito Immobile ovviamente da schierare. Attenzione ai vari Zaccagni, Castellanos e Guendouzi che quasi sicuramente avranno del minutaggio e possono impattare sulla partita. Provedel in porta.
Zapata si è sbloccato ed è difficile lasciarlo fuori quindi potete dargli fiducia. Dietro di lui sulla trequarti dovrebbero giocare sia Vlasic che Radonjic e anche loro possono sempre essere pericolosi quindi metteteli, si possono accendere da un momento all’altro e la Lazio non vive un momento top. In mediana meglio Ricci di Ilic che ha il giallo facile. Sulle fasce Lazaro e Bellanova da 6. La difesa di Juric quest’anno sembra ancor più solida degli altri e noi gli diamo fiducia, si a Schuurs ovviamente, ma anche Buongiorno e Rodriguez possono guadagnarsi un’ottima sufficienza. Milinkovic-Savic in porta ci sta.

Napoli – Udinese
Napoli in difficoltà, deve ritrovare sicurezza e con l’Udinese potrebbe arrivare la vittoria. Osimhen va messo sempre, a prescindere dal rigore sbagliato, ha anche chiesto scusa per la reazione al cambio. Sui lati Kvara e Politano possono essere i veri protagonisti della ripresa del Napoli e vanno schierati contro l’Udinese. A centrocampo Lobotka e Zambo Anguissa stanno macinando brutti voti e finchè il Napoli non si riprende forse non sono così imprescindibili. Zielinski è il migliore in mezzo e può sempre essere pericoloso da fuori. Visti gli infortuni in difesa di Rrahmani e Juan Jesus, saranno di nuovo Ostigard e Natan i titolari e si possono schierare senza grandi rischi, l’Udinese fa grande fatica davanti. Di Lorenzo si, Mario Rui in ballottaggio con Olivera invece si può evitare. Raspadori ed Elmas possono avere minutaggio a partita in corso, schierateli ma copritevi. Meret in porta da cleen sheet.
Udinese da bocciare quasi in blocco, se il Napoli ha qualche difficoltà, l’Udinese è proprio in alto mare e al momento non si vedono riprese. In attacco grande fatica a trovare il gol, uno solo finora. A centrocampo l’unico da salvare come al solito è Samardzic, Lovric la scorsa è partito in panchina e chissà che non succeda ancora quindi non è una certezza. Anche Pereyra sembra essere ancora indietro. La difesa da evitare anche se è il reparto dove c’è meno emergenza. Silvestri in porta sta facendo molto bene, contro il Napoli è un azzardo ma potrebbe ripagare.

Frosinone – Fiorentina
Il Frosinone ha fatto bene finora in campionato. Turati in porta è un rischio quindi meglio evitarlo. Marchizza meglio di Oyono per questa giornata, così come Romagnoli è meglio di Okoli. Ancora infortunato Lirola, così come Harroui. Barrenechea è l’unico titolare al 100% mentre gli altri centrocampisti sono in ballottaggio, Brescianini, Garritano e Mazzitelli. In attacco Cheddira e Soulè sono sicuramente meglio di Caso, anche perché quest’ultimo è in ballottaggio con Baez.
In porta ci sarà Christensen da titolare e si può mettere. Milenkovic e Martinez Quarta i titolari al centro della difesa sono entrambi da sufficienza, sulle fasce doppio ballottaggio tra Biraghi e Parisi e tra Ranieri e Kayode. In questa partita i terzini viola ci ispirano nonostante i ballottaggi; quindi, potete metterli con una copertura sicura. In mediana Arthur e Lopez da quarti slot, Bonaventura va messo titolare sempre, sta vivendo un ottimo periodo di forma. L’attacco sarà composto da Brekalo e Kouamè sulle fasce nel caso in cui non dovesse farcela Nico Gonzalez, quindi se lo mettete copritevi. Probabile turno di riposo per Nzola, sarà Beltran a vestire la maglia da titolare.

Monza – Bologna
Entrambe le squadre arrivano da due ottimi pareggi con due squadre difficili. Per il Monza Pablo Marì in difesa è una certezza, bene anche Izzo ma è in ballottaggio con D’Ambrosio per un posto dal primo, torna anche Caldirola. Gagliardini ha segnato la scorsa e si può riproporre, Pessina è più in difficoltà e non aspettatelo. Ciurria sulla fascia va messo sempre, anche Kyriakopoulos ha giocato molto bene contro la Lazio e potete ridargli fiducia. Colpani è da mettere sempre, è in ottima forma. In attacco coppia Colombo-Mota, il primo può fare una buona stagione e trovare spesso la via del gol, il secondo più da supporto.
Piena emergenza in difesa per il Bologna che ha perso anche Lucumì la scorsa giornata, giocheranno quindi Beukema e Calafiori al centro ma essendo una difesa un po improvvisata meglio non dare troppa fiducia. Terzini agiranno De Silvestri e Kristiansen, il secondo sta facendo molto bene e potete schierarlo. In mediana Freuler e Moro non sono esattamente centrocampisti da fantacalcio, invece Ferguson e Orsolini sono da mettere assolutamente, anche se quest’ultimo non si sa mai se sarà titolare oppure no. Attenzione a Saelemaekers a partita in corso. In attacco Zirkzee va sicuramente promosso, sta facendo benissimo, anche Karlsson sta giocando molto bene, salta l’uomo con facilità anche se fatica a far gol.

Genoa – Roma
Nel Genoa attenzione alla difesa, contro Lukaku e Dybala i rischi sono molti, quindi evitate in blocco tutto il reparto arretrato. Anche il centrocampo non offre valide opzioni, Strootman è meglio di Badelj ma comunque fatica ad arrivare alla sufficienza, Frendrup è da 6. Gudmundsson deve sbloccarsi, gioca bene ma manca il gol e chissà che non arrivi proprio in questo turno infrasettimanale. Malinovskyi potrebbe partire dal primo contro la Roma, anche se non ha convinto in nessuna uscita, potete provare a dargli un’altra chance se non avete opzioni migliori. Retegui va messo sempre se lo avete, è un valido secondo slot.
Attacco della Roma da mettere sempre, una coppia Dybala-Lukaku può fare male a chiunque, specialmente a un Genoa non particolarmente brillante. Sempre ballottaggi a centrocampo, Pellegrini dovrebbe sedersi in panchina insieme ad El Shaarawy, i titolari dovrebbero essere Aouar, Paredes e Cristante; nessuno di questi è un grande portatore di bonus ma possono fare tutti bene. Sulle fasce non ci esaltano Zalewski e Kristensen, sono da 6. Difesa a tre solita di Mourinho, giocheranno N’dicka, Llorente e Mancini tutti promossi e da schierare. In porta Rui Patricio bene.

⠀ 

REGNOSCOMMESSE NON E’ SOLO QUESTO!

Ti proponiamo le MIGLIORI GIOCATE e i MIGLIORI BONUS su cui puntare per non perderti nessuna occasione!

REGNOSCOMMESE racconta calcio a 360 gradi, senza limiti, il CALCIO VERO, non quello che leggi sui Media.

⠀ 

RESTA SEMPRE COLLEGATO, UNISCITI A NOI!

Telegram: Regnoscommesse

Sito web: www.regnoscommesse.it

Instagram: Regnoscommesse

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

SITI SCOMMESSE CONSIGLIATI

100% FINO A 100€ + 50% FINO A 200€
100% FINO A 305€
100% FINO A 500€ + 5€
RIMBORSO FINO A 50€
FINO A 500€

SCOPRI I BONUS BENVENUTO DEI BOOKMAKERS

Guarda la nostra tabella di comparazione e scopri quale sito scommesse fa al caso tuo!

ARTICOLI FANTACALCIO

1c737a00-188d-11ef-a164-a14a3a41503c
FANTACONSIGLI 38^ GIORNATA Dopo la fantastica impresa della Dea in Europa League, per cui i nostri cuori hanno battuto all’unisono, ecco a voi i nostri consigli per la 38° giornata…
IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.