FANTACONSIGLI 7^ GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

FANTACONSIGLI 7^ GIORNATA

jesper-lindstrom-ssc-napoli-looks-842024126

Ecco i consigli per la 7° giornata di Serie A.

Lecce – Napoli
Il Lecce ha subito la prima sconfitta con la Juve nel turno infrasettimanale e oggi capita un’altra giornata difficile per i padroni di casa. In difesa potrebbero esserci grandi difficoltà nel contenere l’attacco partenopeo quindi forse meglio evitare i difensori del Lecce come Baschirotto, Pongracic e i vari terzini Gendrey, Gallo, Drogu ecc. Falcone è sempre buono per il modificatore ma contro il Napoli il rischio di prendere tanti gol c’è; quindi, se avete altre opzioni forse meglio scegliere altro. Anche a centrocampo non c’è molto di interessante, Rafia è sempre l’opzione migliore tra i suoi ma questa sarà una partita più di sacrificio, quindi, potrebbe non riuscire a sfruttare le sue qualità più offensive. Blin e Ramadani da evitare. Almqvist è il più costante degli attaccanti del Lecce per quanto riguarda il rendimento generale, anche se non segna prende comunque buon voto quindi anche con il Napoli si può mettere come terzo slot scommessa. Krstovic avrà vita dura e Strefezza è un po in ombra, inoltre il ballottaggio con Sansone è aperto anche se al momento è in vantaggio, per questi motivi meglio evitare.
Il Napoli ha ritrovato la vittoria in campionato e ha convinto a pieno, la scorsa prestazione può aver dato una boccata d’aria necessaria per la ripresa a pieno gas della squadra di Garcia. Promosso come sempre Di Lorenzo che difficilmente sbaglia una partita, bene anche Natan, meno Ostigard. Ballottaggio aperto tra Mario Rui e Olivera ma non ci piacciono per questo match. Zielinski è il migliore nei tre di centrocampo, sia Zambo che Lobotka non sono partiti bene in queste prime giornate. Lindstrom può partire dal primo minuto e ha l’occasione per dimostrare il suo valore quindi va messo, così come Osimhen e Kvara (che si è anche sbloccato) che non si possono lasciare fuori. Alcuni giocatori possono essere interessanti anche a partita in corso come Politano e Raspadori che piacciono a Garcia e spesso subentrano; contro il Lecce potrebbero dare una spinta in più negli ultimi minuti di partita in caso di necessità.

Milan – Lazio
Il Milan raggiunge in vetta l’Inter e gioca bene. Si al duo difensivo al centro composto da Tomori e Kjaer (in vantaggio su Thiaw), ovviamente si a Theo che deve sempre essere messo, meno convincente Calabria in questa partita. Si dovrebbe rivedere Maignan in porta dal primo. Bene anche i centrocampisti, in particolare Loftus-Cheek che sta avendo un impatto enorme nonostante sia alla prima esperienza in serie A; si anche a Reijnders e Adli, entrambi da sufficienza. Musah dovrebbe partire dalla panchina ma è una scommessa che ci intriga contro la Lazio. Intoccabile il tridente d’attacco che torna completo con Pulisic, Giroud e Leao.
I biancocelesti sono tornati a vincere ma ancora non tira un’aria ottima nell’ambiente, inoltre la partita a San Siro sarà dura quindi pochi i consigliati per questa giornata. In difesa il più papabile è Lazzari, mentre il centro della difesa con Romagnoli e Casale e in particolare la fascia destra con Marusic, dovranno avere a che fare con giocatori molto forti e in forma. A centrocampo come al solito Luis Alberto deve sempre essere messo perché può sempre fare bene contro chiunque, da evitare invece Cataldi e Vecino, idem per Kamada e Guendouzi. I due esterni offensivi arrivano entrambi da un bonus portato alla scorsa, un gol e un assist, e anche loro come Luis Alberto possono sempre essere pericolosi contro tutti, quindi, vanno messi sia Zaccagni che Felipe Anderson. Immobile quest’anno non convince, resta ancora un bomber ma molto probabilmente i suoi numeri saranno molto ridimensionati; è comunque il rigorista e si fa fatica a lasciarlo fuori.

Salernitana – Inter
La Salernitana perde il suo uomo migliore, Candreva ha accusato un problema muscolare nel turno infrasettimanale quindi non ci sarà questo weekend. Probabile invece il ritorno di Dia tra i titolari, quindi Jovane Cabral dovrebbe essere arretrato e giocare sulla trequarti al posto di Candreva. Nonostante questi piccoli ritocchi di formazione e il ritorno di Dia, è meglio evitare i giocatori di casa in questo match; la situazione di mister Sosa è in bilico e finora tutti hanno fatto male.
Discorso totalmente opposto per l’Inter che, anche se ha subito la prima sconfitta contro il Sassuolo, vorrà e deve vincere questo match. In porta Sommer è ormai una certezza, davanti a lui giocheranno Pavard, De Vrij e uno tra Acerbi e Bastoni, tutti e quattro si possono comunque mettere al fanta. Sulle fasce Dumfries ha iniziato molto bene, continuate a dargli fiducia, dall’altro lato ballottaggio aperto tra Di Marco e Carlos Augusto ma in questo match potete schierare entrambi con una copertura. Solito centrocampo a tre con Chalanoglu, Barella e Mkhitaryan, quest’ultimo il meno consigliato perché potrebbe avere un turno di riposo. Frattesi out per infortunio. Tandem d’attacco che potrebbe variare per dare un po di riposo a Lautaro, dovrebbero quindi giocare Thouram e Sanchez che ha un ottima occasione dal primo; potete schierarli comunque tutti contro la Salernitana.

Bologna – Empoli
Mai come quest’anno la difesa del Bolo sta reggendo bene, tre cleen sheet di seguito per Skorupski, ma il problema è trovare il gol che anch’esso manca da tre giornate. Anche oggi comunque si può schierare il reparto difensivo nonostante le assenze importanti; molto bene, quindi, Skorupski, Beukema e Kristiansen, un po meno interessanti De Silvestri e Calafiori. In mediana Aebischer non ci piace e il ballottaggio con Moro è aperto, meglio Freuler da sufficienza. Ferguson è sicuramente da schierare, la scorsa gli hanno annullato un gol ma presto arriverà. Tridente offensivo dovrebbe essere composto da Orsolini, Ndoye e Zirkzee. I due esterni vanno messi ma con una copertura perché è forte anche la spinta di Karlsson, mentre un pieno si a Zirkzee che continua a giocare bene e convincere, manca solo il gol che presto arriverà anche per lui.
L’Empoli ha vinto la sua prima del campionato con la Salernitana ma ci sembra una squadra comunque in grosse difficoltà, davvero difficile consigliare degli uomini degli ospiti. Sicuramente Baldanzi è il faro di questa squadra ed è quello che sta facendo meglio quindi ci sta schierarlo. Può essere una buona scommessa Cancellieri in assist la scorsa ma è un rischio. Per il resto meglio evitare.

Udinese – Genoa
Tra i friuliani ancora indietro Pereyra nelle gerarchie quindi attenti a coprirvi se volete provare a schierarlo. In difesa si a Bijol e Perez, no per Kristensen. Silvestri ne ha presi 4 la scorsa ma con il Genoa dovrebbe essere più facile. Le fasce vivono alti e bassi (per lo più bassi), Ebosele comunque meglio di Kamara o Zemura. Giocatore da schierare sempre invece è Samardzic che contro il Napoli ha fatto un gol strepitoso in cui ha dimostrato tutto il suo valore. Lovric ci sta, Wallace meno. Grande difficoltà a trovare il gol per gli attaccanti bianconeri, sia Lucca che Thauvin non hanno ancora segnato e non vale la pena schierarli e aspettarli.
Prestazioni molto altalenanti del Genoa che fa bene con le big e poi cade con le piccole. In ogni caso ci sono giocatori molto interessanti in chiave fantacalcio, come Gudmundsson e Retegui che hanno fatto un partitone contro la Roma e vanno riconfermati. Bene anche Messias che trova il gol alla prima presenza dopo l’infortunio. Malinovskyi è il fantasma di se stesso, l’ultima non è neanche subentrato, lasciate stare. Piena emergenza in centrocampo con l’infortunio sia di Strootman che di Badelj, al loro posto giocheranno Kutlu e Thorsby che però non ci piacciono, meglio Frendrup che può prendere un buon voto. In difesa fiducia per Dragusin e Vasquez che hanno anche una buonissima fantamedia, no invece a Bani e Sabelli che non stanno esaltando.

Atalanta – Juventus
Partita difficile a Bergamo. Per la difesa di Gasperini l’unico dubbio è la maglia dal primo tra Toloi e Djimsiti ma vista l’avversaria potete evitarli entrambi, ci sta invece Kolasinac che sta facendo bene, Scalvini scommessa per questa giornata. Zappacosta e Ruggeri si sono ormai presi le fasce e vanno schierati. Ederson da buon voto, De Roon ha stupito dimostrandosi un buon assist man ma la partita è tosta e non è sempre festa. Koopmeiners ovviamente da mettere, con lui potrebbe giocare Pasalic visto il rischio assenza di De Ketelaere per noie muscolari. Davanti Lookman non si tocca, attenzione a Muriel a partita in corsa, potrebbe entrare e spaccare la partita. In porta Musso in pole.
Ritorna dal primo la coppia d’attacco Vlahovic-Chiesa e quando ci sono vanno messi sempre, sono forti e possono segnare a tutti. In centrocampo Rabiot è la scelta migliore, Locatelli rischia l’insufficienza, il terzo dovrebbe essere Fagioli. Sulle fasce confermato McKennie che ormai è titolare fisso da quel lato e sta facendo discretamente bene, Kostic dal primo sulla sinistra ci piace. In difesa Danilo è la solita certezza ed è l’unico della Vecchia Signora che va messo sempre, Bremer potrebbe risentire un po dell’attacco atalantino, no a Gatti e Rugani a prescindere da chi parte titolare. In porta giocherà Szczesny.

Roma – Frosinone
Roma in emergenza assoluta, una delle peggiori partenze della storia della squadra in serie A. Qualche dubbio di formazione causato appunto dalle assenze che potrebbe portare Mourinho a un cambio modulo, si pensa a un 4-3-3 con Mancini e N’Dicka che non consigliamo, con terzini Spinazzola e Karsdorp che invece si possono schierare. Ne risentono Zalewski e Kristensen che così dovrebbero accomodarsi in panchina. Centrocampo a tre in questo caso con Cristante che è il più in forma dei suoi e potete dargli fiducia ancora, Pellegrini e Paredes mezzali si possono mettere. Tridente d’attacco allora con Dybala e Lukaku ovviamente da mettere ed El Shaarawy come esterno di sinistra, ottima occasione per schierarlo questa giornata. Lasciate giù i vari Bove, Aouar, Celik ecc.
I gialloazzurri sono sani e vispi, non giocano male e spendono molto. In difesa questa qualche lacuna c’è e l’attacco della Roma è una bella gatta da pelare anche se in crisi. Passabile Marchizza ma gli altri si possono anche evitare. Turati tra i pali non è la scelta più sicura della giornata. Centrocampo con Mazzitelli che è il più schierabile dei tre, Barrenechea e Brescianini si possono lasciare giù. Soulè arriva da un gol e da buonissime prestazioni, anche oggi gli si può dare una chance, bene anche Cheddira che può mettere in difficoltà una difesa già in crisi. Caso dovrebbe essere il terzo in attacco ma non ispira.

Sassuolo – Monza
Solite lacune difensive per il Sassuolo ma in leggera crescita Toljan che è il più affidabile al momento li dietro, da evitare allora i vari Erlic, Vina e Viti. In porta riconfermato Consigli anche se ha un dolore alla mano. Matheus Henrique promosso per questo match, è una scelta intrigante, meno invece Boloca che però sta crescendo. Si a Bajrami che ha trovato finalmente il gol e va riconfermato. Berardi e Laurientè sulle fasce vanno messi sempre, Pinamonti sta facendo bene per ora, confermatelo.
Nel Monza Pablo Marì può fare un bel duello con Pinamonti, rimane meglio di Izzo e Caldirola comunque. Ciurria da mettere sempre, Pessina e Gagliardini possono fare bene in questo match, consigliati entrambi. A sinistra Kyriakopulos sta convincendo sempre di più e bisogna continuare a dargli fiducia. Colpani ancora in formissima e non si può lasciare fuori finchè è su questi livelli. Colombo sicuramente meglio di Mota che con l’arrivo del Papu rischierà di finire relegato in panchina.

Torino – Verona
Out Buongiorno per i granata, si come sempre a Schuurs, bene anche Rodriguez da sufficienza piena mentre aspettiamo a vedere Sazonov prima di schierarlo. Bene Milinkovic-Savic in porta. Lazaro e Bellanova sulle fasce possono fare bene, in particolare il secondo ci ispira particolarmente. Mediana da 6 con Ricci e Ilic. Radonjic e Vlasic non si possono lasciare fuori in questi match, schierateli. La scorsa ha giocato titolare sia Sanabria che Zapata, difficilmente li vedremo insieme anche questa, quindi se dobbiamo scegliere meglio Zapata che ha più probabilità di partire dal primo minuto.
Hien lotterà nel Verona, può essere l’ultimo ad arrendersi dietro. Faraoni e Terracciano fanno dei bei duelli sulle fasce, sono entrambi da sufficienza almeno. Hongla non ci piace, Folorunsho se non avete alternative valide, si invece a Duda e Lazovic che hanno più qualità tecniche. Ngonge si può mettere, così come Bonazzoli. Henry è ritornato tra i convocati ma difficilmente vedrà già il campo.

Fiorentina – Cagliari
Leggera emergenza per i terzini della Viola, giocheranno però Kayode e Parisi che si possono schierare entrambi. Milenkovic non sta brillando ma in questa partita si può schierare, meglio Martinez Quarta che è pericoloso anche in zona gol. Lopez e Mandragora dovrebbero tirare i fili del centrocampo mentre Arthur e Duncan si accomodano in panchina. Bonaventura da mettere sempre a occhi chiusi. Nico Gonzalez c’è e segna, sull’altra fascia probabile presenza dal primo di Kouamè anche se è sempre aperto il ballottaggio li quindi nel caso copritevi. Ballottaggio sempre aperto anche in attacco tra Nzola e Beltran, potete schierarli ma con una copertura sicura.
Il Cagliari è Luvumbo dipendente, è l’unico dei suoi che gioca e mette in difficoltà tutte le difese che incontra, va schierato sempre. Il resto della squadra male, si possono salvare un po Augello e Zappa sulle fasce e Nandez perché ha qualità e può sempre trovare la giocata buona ma sono comunque dei rischi inutili da prendere.

⠀ 

REGNOSCOMMESSE NON E’ SOLO QUESTO!

Ti proponiamo le MIGLIORI GIOCATE e i MIGLIORI BONUS su cui puntare per non perderti nessuna occasione!

REGNOSCOMMESE racconta calcio a 360 gradi, senza limiti, il CALCIO VERO, non quello che leggi sui Media.

⠀ 

RESTA SEMPRE COLLEGATO, UNISCITI A NOI!

Telegram: Regnoscommesse

Sito web: www.regnoscommesse.it

Instagram: Regnoscommesse

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

SITI SCOMMESSE CONSIGLIATI

100% FINO A 100€ + 50% FINO A 200€
100% FINO A 305€
100% FINO A 500€ + 5€
RIMBORSO FINO A 50€
FINO A 500€

SCOPRI I BONUS BENVENUTO DEI BOOKMAKERS

Guarda la nostra tabella di comparazione e scopri quale sito scommesse fa al caso tuo!

ARTICOLI FANTACALCIO

IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…
frattesi.inter.2023.24.urlo.verona.1400×840
FANTACONSIGLI 35^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 35° giornata di Serie A Torino – BolognaNei granata può rivedersi Sanabria in attacco dall’inizio in coppia con Zapata.…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.