FANTACONSIGLI PER LA 7^ GIORNATA

Pubblicato da Regnoscommesse il

FANTACONSIGLI PER LA 7^ GIORNATA

immobile combo

Turno prima della sosta nazionali, con le Big che ormai sono settimane che giocano ogni tre giorni. Vediamo allora quali sono i migliori nomi da schierare nei vari match, con una piccola analisi e con il consiglio principale di coprirsi per bene per non rimanere in 10.

Salernitana-Lecce

 

La squadra di casa parte favorita. È la sorpresa di questo inizio campionato e, insieme all’Udinese, potrebbe essere la squadra che sposta gli equilibri di queste prime giornate. Via libera dunque al pacchetto Salernitana, partendo dalla porta, con Sepe che si è rivelato uno dei portieri più affidabili. Tra i giocatori listati come difensori Mazzocchi è quello che può portare bonus, mentre tra i centrocampisti Candreva e Vilhena ispirano di più del regista Maggiore. Davanti aspettate le ufficiali, ma chi gioca si schiera (Dia e Piatek sono da mettere anche dalla panchina).

Il Lecce convince più in casa che in trasferta e con un avversario così in forma non sarà per nulla facile. Falcone è da modificatore ma rischia i malus, Banda, Ceesay e Di Francesco sono alternative da terzo slot solo per leghe numerose. Il resto della squadra serve solo come copertura.

 

Bologna-Empoli

 

La reazione dei Rosso-blu è stata chiara già dalla scorsa giornata. Il Bologna ha voglia di fare punti e il doppio impegno in casa potrebbe portare ad un 6 su 6. Da monitorare la situazione Arnautovic, uscito per un piccolo affaticamento contro i viola. Il numero 9 si mette comunque, anche in un Fanta a 6. Intriga Barrow che si è sbloccato, Posch e Lucumì da modificatore, Kasius da bonus. Soriano e Orsolini si possono mettere come quarti di centrocampo, Zirkzee scommessa per cuori forti.

L’Empoli è comunque una squadra competitiva. Vicario è ottimo per il modificatore, Stojanovic da copertura, mentre Parisi è da lanciare. Pjaca vuole inventare, Bajrami insegue ma si può mettere anche senza riserva sicura. Davanti Lammers da buon voto e Satriano da possibile bonus.

Spezia-Sampdoria

 

Partita molto interessante, che potrebbe regalare gioie per il Fantacalcio. Entrambe le difese sono piuttosto ballerine, con la Sampdoria di Giampaolo che fatica tanto fuori dalle mura del suo stadio. Per queste motivazioni, escludiamo portieri e pacchetti difensivi dai nostri consigli, ad eccezione di un S. Bastoni che ormai è sempre da schierare. Dragowski ispira comunque più di Audero, per il centrocampo ci può stare scommettere su Gyasi, Sabiri e Djuricic. Come terzo slot offensivo, sia Nzola che Caputo sono scelte che ripagheranno.

Torino-Sassuolo

 

La partita che mette fine al sabato calcistico. La difesa solida della squadra di Juric porta a consigliare Milinkovic-Savic, la scelta migliore tra i portieri di provincia del campionato. Nella difesa granata figurano solamente nomi per Fanta numerosi, ma attenzione ad un possibile ritorno di Singo, con Vojvoda pronto a spingere sulla sinistra. Neanche a dirlo, diciamo sì al pacchetto offensivo, in particolar modo a Vlasic e Radonjic, centrocampisti che continueranno a stupire per tutta la stagione.

Il Sassuolo parte sfavorito, anche a causa dei tanti infortunati illustri. Ma si può comunque azzardare qualche nome. Kyriakopoulos è ormai un attaccante listato difensore, le incornate di Ferrari sono sempre pericolose sui piazzati. Se avete preso Pinamonti è per fargli fare il secondo slot: dategli fiducia, anche se la partita non è facile. Laurienté è una bella sorpresa di inizio campionato, le prestazioni sono ottime. Anche Frattesi, fresco di gol, può portare a casa un buon voto.

Udinese-Inter

 

Attenzione a questa Udinese. Sottil ha dato una bella impronta alla sua squadra, che ha dimostrato di non aver paura di nessuno, giocando a viso aperto contro qualsiasi avversario che si trova di fronte. L’Inter ha bisogno di fare punti, quindi per i bianco-neri la partita non sarà facile. Ma per il periodo di forma che sta attraversando la compagine friulana, i top si mettono tutti. Udogie, Pereyra, Deulofeu e Beto. Quattro nomi che è obbligatorio lasciare in formazione. Becao e Lovric solo se senza alternative, mentre concediamo un turno di riposo a Silvestri, che può comunque essere da modificatore.

L’Inter arriva da due buone uscite stagionali. La squadra di Inzaghi ha spazzato via tutte le critiche, perciò anche tra i giocatori nero-azzurri abbiamo una vasta scelta. I centrali non stanno convincendo in ottica fantacalcistica, ma Skriniar è comunque da inserire. Sì agli esterni, anche ad un Gosens con copertura. Brozovic da buon voto, difficilmente porterà bonus anche questa giornata, mentre ci si aspetta qualcosa di più da Barella. Lautaro arriva fresco dopo il turnover di Champions, Dzeko ha illuminato nella partita di martedì ed è giusto confermarlo.

Fiorentina-Verona

 

Fiorentina che si deve rifare dalla brutta prestazione dello scorso week-end e dalla sconfitta in Conference. La difesa viola rimane comunque traballante, complice l’assenza del pilastro Milenkovic. Le opzioni più appetibili riguardano dunque lo schieramento offensivo. Barak da ex è più che un’idea, Bonaventura porta sempre buone prestazioni e Kouamé è un’arma da contropiede. Capitolo Jovic: è sicuramente tanta la delusione per il bomber con il numero 7. Brutte prestazioni, rigore sbagliato e un solo gol fino ad ora. Ma l’attaccante ha chiesto solamente una cosa: tempo. Bisogna quindi aspettare che entri negli schemi e che si sblocchi definitivamente. In casa contro questo Verona potrebbe essere una buona occasione.

Nella compagine di Cioffi il nome che ispira sempre e comunque è quello di Henry, da lanciare anche in una trasferta così ardua. Lazovic e Doig sono partiti con il piglio giusto, Tameze e Lasagna solo se in difficoltà. Il resto è da evitare.

Monza-Juventus

 

Partita interessante, per quella che sarà la prima sulla panchina del Monza per Palladino. La Juventus arriva però da un momento negativo che deve assolutamente lasciarsi alle spalle. Rinviamo dunque tutti i giocatori Lombardi alla prossima giornata, a parte Caprari, che, da possibile rigorista, può essere una pedina per completare un attacco a tre privo di alternative. Tra i bianco-neri pesa sicuramente l’assenza di Milik per squalifica, l’uomo più in forma alla corte di Allegri. Si schiera comunque l’intero blocco Juventus, del quale Kostic e Vlahovic sono in assoluto i due profili più interessanti al Fantacalcio per questa giornata.

Cremonese-Lazio

 

La Cremonese gioca bene, ma non raccoglie punti. Inoltre, fatica molto in fase offensiva, con appena 5 gol all’attivo, due dei quali segnati da Okereke. Dessers inventa ma non incide, Sernicola e Valeri possono essere due idee per la vostra difesa. Gli altri non sono grandi nomi da Fantacalcio, in particolare contro una big.

Per le aquile di Sarri, invece, la scelta è varia. Con l’assenza di Lazzari, Romagnoli è il miglior difensore da schierare. Luis Alberto è in fiducia, Milinkovic e Immobile non sarebbero nemmeno da nominare. Assoluta fiducia per Felipe Anderson e attenzione alla scommessa Cancellieri.

Roma-Atalanta

 

Il primo dei due big match di giornata. È sicuramente più facile pescare dai Giallo-rossi, dove le gerarchie sono chiare. Smalling è il migliore dei tre dietro, fiducia a tutto il reparto offensivo, nel quale spera di rientrare anche uno scalpitante Zaniolo dopo l’infortunio.

Per la squadra di Gasperini la situazione è nettamente più complicata. I tanti ballottaggi non permettono di capire chi siano realmente i migliori nomi da schierare. Quelli pagati come top ad inizio anno si possono lanciare, un nome tra tutti però va fatto: parliamo di Koopmeiners, giocatore dal valore assoluto incredibile. Quest’anno sembra tirare tutto, quindi anche nei big match non si può lasciare fuori.

Milan-Napoli

 

Spettacolo a San Siro per chiudere il settimo turno. Una partita in cui è difficile capire da che parte penderà l’ago della bilancia. Le assenze di Leao e Osimhen si faranno sicuramente sentire, ma sono tante le certezze che potete pescare. Maignan, Theo e Giroud per i rosso-neri, Kim, Zielinski e Kvaratskehlia tra le file azzurre. Due scommesse? De Ketelaere che, nonostante non si sia ancora sbloccato, ha le qualità per esaltarsi in una partita di questo tipo, e Politano, uno tra gli uomini più in forma in questo avvio di campionato tra i giocatori di Spalletti.

Chiudiamo dicendo che se siete arrivati a leggere fino alla fine, meritate di vincere 66 a 65,5 contro il vostro avversario. In bocca al lupo a tutti per questo turno di Fantacalcio.

Scopri le analisi di tutte le partite giocate. Rendimento dei giocatori, statistiche, commenti e voti, tutto a portata di un click.
Il Fantacalcio è uno stile di vita e spesso i weekend sono segnati da questo gioco. Leggi le Fantastorie più assurde che sono state scritte dai Fantallenatori.

SITI SCOMMESSE CONSIGLIATI

60% FINO A 300€
100% FINO A 315€
25% FINO A 20€ + 105€
50% FINO A 10€ + 400€
FINO A 365€

SCOPRI I BONUS BENVENUTO DEI BOOKMAKERS

Guarda la nostra tabella di comparazione e scopri quale sito scommesse fa al caso tuo!

ARTICOLI FANTACALCIO

1c737a00-188d-11ef-a164-a14a3a41503c
FANTACONSIGLI 38^ GIORNATA Dopo la fantastica impresa della Dea in Europa League, per cui i nostri cuori hanno battuto all’unisono, ecco a voi i nostri consigli per la 38° giornata…
IPA_Agency_IPA42271852
FANTACONSIGLI 37^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 37° giornata di Serie A Fiorentina – NapoliNella Viola mister Italiano può recuperare Ikonè e Belotti, con quest’ultimo che…
immobile-lazio-image-1
FANTACONSIGLI 36^ GIORNATA Ecco a voi i nostri consigli per la 36° giornata di Serie A Frosinone – Inter Nei giallazzurri mister Di Francesco confermerà Cheddira dall’inizio in attacco con…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Visita la nostra pagina per rimanere costantemente aggiornato.