KYLIAN MBAPPE’, TALENTO PAZZESCO

Pubblicato da Regnoscommesse il

KYLIAN MBAPPE', TALENTO PAZZESCO

Un, due, tre, palla c’è palla non c’è.

“Piacere Kylian, da grande voglio essere il calciatore più forte del mondo”. Perché? “Perché quando ho la palla tra i piedi in velocità non mi prende nessuno.”

 

Ad oggi il ragazzo francese non ha rivali nello scatto palla al piede.

Velocità disarmante, dribbling fulmineo, tiro da urlo.

Tutto perfetto, solo una cosa che manca…la Champions League in bacheca.

Anche quest’anno eliminato agli ottavi di finale per mano di un trentacinquenne, si avete capito bene un trentacinquenne di nome Karim The dream Benzema, il 9 delle Merengues, diventato padrone di Madrid dopo la fuoriuscita di Ronaldo.

Ma come mai Kylian, inserito in una squadra di fenomeni (Donnarumma, poi ribattezzato paperumma, Verratti, Neymar, Messi, il fratello di quello visto a Barcellona) non è ancora riuscito a portare a casa la Coppa dalle grandi orecchie?

È un interrogativo che se lo pongono in tanti, per un ragazzo sbarcato a Parigi il 31 agosto 2017, ormai cinque anni or sono.

La media gol con il club è paurosa e costante, l’impegno in allenamento è sempre ai massimi livelli, l’alimentazione, a detta degli addetti ai lavori, impeccabile.

Ma cosa manca allora?

Probabilmente il feeling con i compagni, per un ragazzo introverso, schivo, timido e riservato.

A volte troppo concentrato sull’obiettivo di crescita personale per dimenticarsi che forse sono proprio i compagni a doverlo supportare nelle gesta in campo.

Ronaldo a Madrid aveva costruito la squadra attorno a sé, tutti amici, tutti soldatini, tutti alle sue dipendenze, tutta altrusti.

A Parigi non è così, sono tutte prime donne, tutti ragazzi da copertina, spesso individualisti, Kylian non si è mai imposto nello spogliatoio, non ha mai fatto la voce grossa verso il gruppo di argentini spesso svogliati in allenamento.

È forse giunto il momento di cambiare aria?

Florentino Perez lo sta aspettando a Madrid, magari per costruire attorno a lui una corazzata ed affiancandogli quell’ Erling Haaland che tutti sognano al centro dell’attacco, uno che lotta su ogni pallone, uno che riempie i compagni di assist, uno che ha fame di vittoria.

Se son rose…

Ai posteri ardua sentenza.

l'Analisi dei Big Match della settimana
Vieni a scoprire nel dettaglio le diverse tipologie di bonus benvenuto

I NOSTRI ULTIMI ARTICOLI SPORTIVI

Img35987013-1
IL CITY ENTRA NELLA STORIA, VINCE LA CHAMPIONS E REALIZZA IL TRIPLETE Il Manchester City ha giocato un’ottima stagione, grazie soprattutto all’allenatore Pep Guardiola che ha guidato la squadra con…
NEWS REGNOSCOMMESSE (3)
L’ADDIO DI ZLATAN IBRAHIMOVIC E PAOLO MALDINI, PILASTRI DELLA RINASCITA DEL MILAN Il calcio italiano e, in particolare, il Milan, hanno recentemente detto addio a due figure di grande spicco:…
NEWS REGNOSCOMMESSE (1)
ROMA SCONFITTA AI RIGORI, IL SIVIGLIA VINCE LA FINALE DI EUROPA LEAGUE 2023 La finale dell’Europa League del 2023 ha visto il match tra la Roma e il Siviglia, con…

SEGUICI SU INSTAGRAM

Resta sempre aggiornato sui nostri contenuti e divertiti con noi.